Wise Society : Viaggio a Castel Del Giudice (e Borgotufi): meta sostenibile in Molise
ARTICOLI Vedi tutti >>

Viaggio a Castel Del Giudice (e Borgotufi): meta sostenibile in Molise

Dall'albergo diffuso Borgotufi al 1° Apiario di Comunità d’Italia passando per il Piano del Cibo. Il piccolo centro in provincia di Isernia è esempio di rinascita a partire dall'ambiente, dall'agricoltura e la collaborazione virtuosa tra pubblico e privato

Maria Enza Giannetto
14 Agosto 2020

L’autodeterminazione di una comunità, che ha saputo ridisegnare lo sviluppo del proprio territorio, è stata fondamentale per il ritorno alla vita di Castel del Giudice, piccolo borgo dell’Appennino molisano, in provincia di Isernia. Oggi è un po’ il simbolo della riscossa delle aree interne d’Italia che non si arrendono allo spopolamento.

La rinascita di Castel del Giudice, borgo votato alla sostenibilità

All’origine del percorso di rinascita c’è la collaborazione vincente tra il Comune, un gruppo di imprenditori appassionati e la cittadinanza e quella che il sindaco Lino Gentile definisce “imprenditoria affettiva”: la capacità di riconoscere e sfruttare in positivo le risorse di un territorio votato all’agricoltura e alla biodiversità, in una calamita di idee innovative e di nuove piccole imprese che guardano tutte al ritorno alla terra, alla tutela dell’ambiente, al turismo sostenibile, come motivi fondamentali della loro esistenza ed economia.

castel del giudice, sostenibilita, lusso, borgotufi

Castel del Giudice, piccolo borgo dell’Appennino molisano, in provincia di Isernia. Oggi è il simbolo della riscossa delle aree interne d’Italia che non si arrendono allo spopolamento, Foto Ufficio Stampa Castel del Giudice Borgotufi – Ella Studio

 

 

Borgotufi, l’albergo diffuso di Castel Del Giudice

Simbolo tangibile di questa rinascita di Castel Del Giudice è l’albergo diffuso Borgotufi, nato dalla riconversione di case e stalle abbandonate della località in casette di pietra per gli ospiti, utilizzando materiali originari perfettamente integrati nel paesaggio decorato di boschi e cime.

Arrampicato sulla collina e aperto ad un paesaggio verdissimo, il piccolo borgo nel borgo custodisce anche un ristorante e un centro benessere, per un contatto con la natura semplice, ma anche con lussuose proposte di relax grazie alla piscina interna panoramica con pareti in pietra del centro benessere, la sauna, il bagno turco, le docce emozionali con cromo e aromaterapia, l’idromassaggio e la sala massaggi.

Dall’azienda agricola Melise all’Apiario e fino al birrificio Maltolento

Dalle terrazze si possono ammirare i filari delle mele biologiche Melise, coltivate senza pesticidi, e cresciute recuperando terreni fino a qualche tempo fa destinati all’incuria e dove, nel 2003, è nata l’azienda agricola Melise che coltiva le varietà zitella, gelata, limoncella e altre 60 varietà di frutti autoctoni. 

Vicino al meleto è nato il primo Apiario di Comunità d’Italia, che integra l’apicoltura e l’agricoltura a tutela dell’ambiente, e crescono le piante di luppolo e orzo del nuovissimo birrificio agricolo Maltolento. Iniziative che rispettano le linee del Piano del Cibo di Castel del Giudice, politica alimentare a favore dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile, anche nel turismo,  che prevede azioni relative al sistema agroalimentare locale all’insegna dell’ecologia e la riduzione degli sprechi alimentari.

Le nuove opportunità di lavoro attraggono altri abitanti e giovani che hanno scelto di restare o di tornare.

Borgotufi, albergo diffuso di Castel Del Giudice

Borgotufi, l’albergo diffuso di Castel del Giudice / Foto Facebook

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 390 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10874 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 34080 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32814 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32813 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32818 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32812 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13223 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2173 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32815
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY