Wise Society : 8 marzo, Telefono Donna sceglie la provocazione solidale
ARTICOLI Vedi tutti >>

8 marzo, Telefono Donna sceglie la provocazione solidale

La campagna della storica associazione, per la ricorrenza di quest'anno non parla nè di violenze nè di ingiustizie che pure accadono tutti i giorni. Ma invita gli uomini a mettersi nei panni dell'altra metà del cielo. E a dare, per primi, il buon esempio sono personaggi di successo

da Telefono Donna
7 marzo 2012

Foto di Settimio BenedusiIn occasione della Festa della Donna e del proprio ventennale che ricorre l’8 marzo (1992-2012), Telefono Donna invita tutti gli uomini a immedesimarsi nella condizione femminile. La campagna è stata ideata gratuitamente da Maurizio Maresca con il supporto del fotografo Settimio Benedusi che ha coinvolto l’architetto Fabio Novembre e l’attore Giorgio Pasotti, i primi due protagonisti dell’iniziativa che continuerà fino a fine anno con altri soggetti.

Non ci sono toni drammatici, non si parla delle violenze, delle ingiustizie che pure accadono ogni giorno. Questa volta ci sono uomini di successo che mostrano un provocatorio segno di solidarietà, con la speranza che per tutti gli altri non rimanga solo un gesto simbolico.

“Fin dalle prime telefonate era chiaro che le donne non avessero solo da raccontare il loro personale disagio, ma chiedevano aiuto e sostegno per essere accompagnate ad affrontare e superare le diverse forme del maltrattamento, da quello fisico a quello psicologico” dice la fondatrice Stefania Bartoccetti.

Oltre 86.000 richieste di aiuto pervenute da tutta Italia, seguite grazie all’apporto delle operatrici volontarie, 50.000 consulenze legali, 10.000 interventi psicologici e 26.000 consulti medici. Questi in sintesi i dati salienti relativi all’ascolto.

Fra le altre iniziative promosse ricordiamo lo Sportello Rosa per l’orientamento al lavoro e le politiche di welfare aziendale, gli sportelli anti-stalking, i progetti a sostegno della maternità e le azioni di conciliazione famiglia-lavoro.

Telefono Donna risponde ai numeri 02-6444.3043 – 44 con accesso diretto alla sede dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 17,30 mentre fuori da questa fascia oraria e nei giorni festivi è sempre attiva una reperibilità telefonica 24 ore su 24.

Inoltre, esiste una linea dedicata allo Sportello Anti-stalking che risponde al numero 02-366688 della sede milanese e al numero 0341-086888 della sede lecchese 24 ore su 24.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9821 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10431 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10432 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10433 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10436 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6390 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10427 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10425 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10430 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10434 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10424 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10426 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10435 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10437 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10423 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10321 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10428 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10422 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10429 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7599 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1757 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 234 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 232 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9939
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY