PENSIERI Vedi tutti >>

Fare trekking nella “natura artificiale” della città è un modo per riappropriarsi del luogo…

4 aprile 2011
 

Fare trekking nella “natura artificiale” della città è un modo per riappropriarsi del luogo in cui si vive, si scopre un altro “luogo” e si presta attenzione a ciò che normalmente non si osserva

Donatella Cinelli Colombini, imprenditrice
 
CONOSCI IL PERSONAGGIO
Donatella Cinelli Colombini
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2399 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2565 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1666
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY