EVENTO Vedi tutti gli eventi >>

RemTech Expo 2016

iCal Import
Inizio:
21 Settembre 2016
Fine:
23 Settembre 2016
Sito:
www.remtechexpo.com
Locale:
Fiera di Ferrara
Indirizzo:
Ferrara

RemTech Expo 2016La X edizione di RemTech Expo, il principale evento italiano sulla bonifica dei siti contaminati, la protezione della costa, la tutela dal rischio idrogeologico e il riutilizzo dei materiali inerti, si terrà alla Fiera di Ferrara dal 21 al 23 settembre 2016 e sarà caratterizzata da un focus sull’innovazione tecnologica e da momenti di confronto meno frontali che in passato, più mirati a favorire l’interazione tra la proposta e la richiesta di tecnologie e di servizi.

Le imprese espositrici potranno usufruire di tutti i benefit raccolti nella Carta dei Servizi e recentemente potenziati. Di grande interesse per le aziende, oltre che per l’intero sistema della remediation, anche alcuni importanti progetti avviati su scala nazionale nelle precedenti edizioni di RemTech e che stanno producendo importanti risultati. La collaborazione con Confindustria ha favorito l’avvio di una ricognizione sul territorio, per raccogliere informazioni tecniche ed economiche, e mappare le tecnologie più innovative e sostenibili oggi disponibili, nell’ottica di un processo diffuso di risanamento e di reindustrializzazione del Paese.

In partnership con Assoporti, è stato poi avviato un percorso che vede protagoniste le Autorità Portuali e le imprese di tecnologie per il dragaggio e la bonifica dei sedimenti, con l’obiettivo di diffondere la conoscenza su queste tematiche e su casi applicativi eccellenti e replicabili, avvicinando sempre più la richiesta del mercato e l’offerta delle imprese. Sulle questioni più strettamente legate alla tutela e alla manutenzione del territorio, c’è ancora tanto da fare, malgrado #italiasicura abbia imposto un ritmo serrato ai provvedimenti e ai cantieri avviati e da avviare. La Struttura di Missione del Consiglio dei Ministri sarà ancora protagonista di RemTech, al fianco dei numerosi comuni italiani dove è necessario intervenire per combattere il dissesto idrogeologico.

Con la collaborazione delle aziende ad alta tecnologia e di AssoArpa, a partire dal Comitato Scientifico verranno stabiliti i criteri per un aggiornamento continuo in materia di monitoraggio ambientale del territorio. Andrà avanti anche il lavoro con i key player coinvolti nei due tavoli sulle bonifiche nella Terra dei fuochi e la riqualificazione dell’area di Taranto, dove RemTech ha organizzato due importanti occasioni di dibattito. Sul piano internazionale, sarà creato un Comitato Internazionale che supporti la manifestazione nel processo di internazionalizzazione e di coinvolgimento dei mercati esteri. In questo senso, la Commissione Europea e JRC sono tra i primi interlocutori di RemTech. Il progetto RemTech-China, avviato nel 2012 con la collaborazione della Regione Emilia-Romagna, proseguirà nel 2016. Il Paese asiatico rimane, pertanto, uno dei target, così come la Russia. Se il 2014 ha visto la nascita della RemTech Russian School, nel 2015 RemTech è stata protagonista, a Mosca, di una Master Class sulle bonifiche dei siti contaminati, in occasione di IPLA.

RemTech è anche tra i promotori della IV “Sustainable Remediation Conference”, in programma in Canada il prossimo aprile e la cui terza edizione si era tenuta proprio alla Fiera di Ferrara, nel 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *