Wise Society : Festival dello Sviluppo Sostenibile

Festival dello Sviluppo Sostenibile

Parte il Festival dello Sviluppo Sostenibile: 17 giorni per mobilitare l’Italia al fine di centrare gli obiettivi dell’Agenda 2030 Onu con oltre 200 eventi

24 Maggio 2017
Festival dello Sviluppo Sostenibile

Festival dello Sviluppo Sostenibile

“Ridurre l’ineguaglianza all’interno e fra le Nazioni”. E’ questo il 10° dei 17 obiettivi fissati dall’Agenda 2030 dell’Onu, sottoscritta anche dall’Italia, per contribuire a mettere in atto un cambiamento che – da qui ai prossimi 13 anni – dovrebbe portare tutti i Paesi del mondo a cambiare politiche, stili di vita e strategie delle imprese.

Questo è il tema al centro dell’evento “Italia 2030: che nessuno resti indietro!”, che si è tenuto il 22 maggio a Napoli, al Teatrino di corte del Palazzo Reale, e che ha dato il via al Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile – ASviS, in programma dal 22 maggio al 7 giugno, che vedrà susseguirsi oltre 200 eventi su tutto il territorio nazionale.

Tra i quasi 200 eventi, quello del 1° giugno a Milano sarà dedicato al contributo delle imprese e della finanza all’attuazione dell’Agenda 2030, i responsabili delle principali organizzazioni del mondo imprenditoriale si confronteranno con il Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda e il Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti. Interverranno, inoltre, i vertici di alcune aziende italiane leader dello sviluppo sostenibile, mentre i giovani delle business school incontreranno imprenditori all’avanguardia sul piano della sostenibilità economica, ambientale e sociale. Nel pomeriggio, invece, l’UniCredit Pavilion si aprirà alla città con la proiezione di film e documentari dedicati ai temi dello sviluppo sostenibile.

Infine, all’evento di Roma, che concluderà il Festival e che vedrà la presenza delle più alte cariche dello Stato, l’ASviS consegnerà al Governo e alle altre istituzioni i risultati del Festival e dei 17 giorni di riflessione della società civile. Durante l’evento saranno anche premiate le classi vincitrici del concorso indetto dal Ministero dell’Istruzione dell’università e della ricerca e dall’ASviS e i vincitori del concorso “Youth in Action for Sustainable Development Goals” organizzato da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Eni Enrico Mattei e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, e rivolto a giovani under 30 chiamati a presentare idee progettuali innovative capaci di favorire il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile in Italia.

Salva

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *