Wise Society : Festival della Scienza – Segni
Eventi

Festival della Scienza – Segni

di Redazione Wise Society
2 Novembre 2016

Il Festival della Scienza 2016 vedrà svolgersi 272 eventi a cui si aggiungono 28 eventi Fuori Festival, tutti ispirati al tema “Segni”

210x297_16A Genova ha inizio la 14° edizione del Festival della Scienza con l’apertura dei laboratori e delle mostre distribuiti in tutta la città, e l’evento di Inaugurazione nella Sala del Maggior Consiglio a Palazzo Ducale che, oltre a riunire tutti i Soci e i sostenitori del Festival per l’avvio ufficiale della manifestazione alle ore 15.30, vedrà la partecipazione di due grandi nomi della scienza e del giornalismo, lo scienziato Valter Longo che svelerà l’efficacia terapeutica della dieta Mima digiuno, alle ore 17, e il giornalista scientifico Piero Angela con la conferenza Viaggio dentro la mente, alle ore 21. Tutti gli eventi dell’inaugurazione sono a ingresso gratuito e libero, fino a esaurimento posti. Il Festival – dal 27 ottobre al 6 novembre – sarà articolato in 272 eventi, costituiti da 29 mostre, 89 laboratori, 154 tra incontri, spettacoli ed eventi speciali, a cui si aggiungono 28 eventi Fuori Festival, tutti ispirati al tema “Segni”, intesi come quegli elementi che l’uomo ha saputo cogliere dalla natura e dall’evoluzione per interpretare ciò che lo circonda e per dare forma alla propria conoscenza, cultura e tecnologia.

Saranno circa 500 gli animatori, studenti universitari e giovani ricercatori, che condurranno con entusiasmo e competenza i visitatori attraverso l’iniziativa. A loro si affiancheranno un centinaio di studenti provenienti da 11 Istituti Superiori genovesi del progetto di alternanza scuola-lavoro della Regione Liguria e finanziato dal Fondo Sociale Europeo. Il Festival si conferma iniziativa di riferimento nell’ambito della cultura e della formazione su scienza e tecnologia. Sono oltre 850 le classi che hanno già prenotato la loro visita al Festival, con un coinvolgimento di circa 22.000 studenti di ogni ordine e grado, provenienti non solo dalla Liguria ma anche da Piemonte, Lombardia, Toscana, Emilia-Romagna, Veneto, Campania, Puglia.

Durante gli undici giorni del Festival il programma vede altri ospiti d’eccezione, come il premio Nobel per la Chimica Martin Chalfie (5 novembre, ore 21) e il vincitore del Premio Turing 2012 Silvio Micali, (5 novembre, ore 17:30). Sarà anche presente il coordinatore del progetto Virgo per la scoperta delle onde gravitazionali, Fulvio Ricci (29 ottobre, ore 16). Di spazio e particelle parleranno Guido Tonelli (30 ottobre, ore 21), che farà il punto sulle ricerche per il bosone di Higgs al Cern, e Elena Aprile (4 novembre, ore 21) che introdurrà alla materia oscura. Riguardo i simboli e i segni in matematica interverranno Eugenia Cheng (29 ottobre, ore 18:30) e Eduardo Sáenz de Cabezón Irigaray (5 novembre, ore 18:30). Mentre di tecnologia e futuro parleranno Marcus Du Sautoy (3 novembre, ore 15:30) e David Orban (2 novembre, ore 21). Le promesse della tecnologia CRIPS verranno illustrate da Pier Giuseppe Pelicci (6 novembre, ore 18:30), e in generale i segni genetici saranno l’argomento di Joseph Mazur (31 ottobre, ore 21) e Sam Kean (28 ottobre, ore 21). La longevità sarà il tema affrontato da Juan Carlos Belmonte (30 ottobre, ore 18:30). Infine, del rapporto tra scienza, arte e filosofia parleranno Bruno d’Amore (1 novembre, ore 21) e Maurizio Ferraris (28 ottobre, ore 18).

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
CONOSCI IL PERSONAGGIO
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 510 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6385 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 872 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71949
Correlati in Wise