Wise Society : Festival degli orti: coltivare energie

Festival degli orti: coltivare energie

Un weekend di cultura ed eventi con una mostra di installazioni vegetali, diverse iniziative didattiche e ludiche e una mostra mercato per le aziende che operano nei settori della “green economy”

27 Maggio 2014

Festival degli ortiDopo il successo delle prime due edizioni, con oltre 30.000 presenze, sabato 7 e domenica 8 giugno 2014, alle Serre della Villa Reale di Monza, torna il Festival degli Orti.

Sarà un orto verticale della misura record di 6 metri di altezza ad accogliere i visitatori del Festival, il cui tema, “Coltivare Energie”, affronterà le relazioni esistenti tra orticoltura ed energia, toccando argomenti legati alle buone pratiche tipiche della vita rurale oggi sviluppate anche in contesto urbano.

Questa tematica metterà in luce le potenzialità di sviluppo come quelle che si generano dalla terra e dal contatto con la natura, attraverso la cura del verde e un rinnovato rapporto con il territorio, fino ad arrivare alle energie “immateriali” che si creano all’interno delle comunità degli orti urbani, di solidarietà e di condivisione di una nuova filosofia del vivere, le cui origini sono da ricercare nel passato.

Il Festival degli Orti, già inserito negli Expo Days 2013, aspira a diventare uno degli eventi di punta di Expo Milano 2015 – Nutrire il Pianeta. L’edizione di quest’anno fornirà l’occasione di avere un’anticipazione delle tematiche dell’esposizione universale, in un contesto unico come quello della Villa Reale di Monza.

Nei Giardini delle Serre della Villa Reale architetti, paesaggisti e designer, insieme a realtà florovivaistiche, interpreteranno la tematica del Festival, realizzando installazioni vegetali, che rimarranno allestite fino al 15 giugno, e offrendo una loro visione della produzione di energia dalla terra e dall’ambiente. I progettisti riprodurranno nell’allestimento, in modo realistico o simbolico, un’ambientazione che riterranno significativa del rapporto che lega l’uomo e il costruito al contesto naturale. Saranno presenti riferimenti all’utilizzo di energia proveniente da fonti sostenibili e rinnovabili in alternativa all’economia dei combustibili fossili.

Planimetria FestivalNovità di quest’anno è la creazione di una mostra mercato dedicata a tutte le aziende che lavorano nel settore agricolo, in quello energetico connesso con l’agricoltura e in quello alimentare. La mostra mercato inoltre aprirà al settore dei prodotti per la trasformazione della materia prima, del coltivare e produrre in casa. Sarà dato spazio anche alle aziende che lavorano nel settore della salute e del benessere, dei rimedi e prodotti naturali.

Verrà data la possibilità ai bambini – ma anche agli adulti – di “mettere le mani nella terra” grazie a diverse iniziative didattiche e ludiche, sviluppate attraverso il coinvolgimento di associazioni e soggetti presenti sul territorio. Saranno proposti laboratori e lezioni sulle tematiche dell’orticoltura, del giardinaggio e della cucina. Verrà allestito anche un Polo del Gusto, per la vendita e la degustazione di prodotti agroalimentari tipici e di qualità, e organizzata una grande cena sull’erba, accompagnata da musica dal vivo, con i prodotti dell’orto cucinati per una lunga tavolata di 200 persone.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9826 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY