Wise Society : Arte & Design. Vivere e pensare in carta e cartone

Arte & Design. Vivere e pensare in carta e cartone

Una sintesi di linguaggi espressivi in carta e cartone, riciclati e non solo, declinati in opere d’arte e pezzi di design

11 Aprile 2011
vivere e pensare in carta e cartone tra arte e design Museo Diocesano di Milano design Comieco cartone carta

Pezzo di Paolo Ulian, foto di Enzo Mari

Vivere e Pensare in Carta e Cartone tra Arte e Design, questo il titolo della mostra in programma dal 12 Aprile al 29 Maggio nelle sale del Museo Diocesano di Milano e promossa da Comieco.
Una sintesi di linguaggi espressivi in carta e cartone declinati in opere d’arte e pezzi di design: un percorso frutto di ricerche che Comieco conduce da dieci anni. La mostra tenta di fare il punto sull’estetica della carta, riciclata e non solo, con 23 designer di  profilo anche internazionale, come Frank O. Gehry, Shigeru Ban, Nicoletta Savioni e Giovanni Rivolta, Sandra Di Giacinto, Giorgio Caporaso, Marco Giunta, e 21 artisti tra cui Sabrina Mezzaqui, Perino&Vele, Chris Gilmour, Angela Glajcar, Pietro Ruffo impegnati nell’interpretare i propri progetti creativi attraverso la carta e il cartone.

Gli oggetti e le opere selezionati restituiscono l’attualità creativa della carta, secondo una mappa concettuale immaginata da Irene Ivoi per l’area Design, e grazie ad una conoscenza del mercato anche internazionale dell’arte messa in campo da Galleria Rubin con la cura di Paolo Biscottini, direttore del museo Diocesano.

Essenzialità, rigore, sobrietà ma anche emozioni, coraggio e tanta innovazione tra tradizione e contemporaneità emergono dalle opere esposte i cui interpreti principali sono giovani creativi. La carta si declina in oggetti nomadi, minimali, capaci di generare nuove forme di socialità ma anche ricchi di “anima e sentimento”: in mostra opere realizzate con le più sofisticate tecnologie, come il taglio al laser, ma anche con antiche lavorazioni quale la cartapesta, rivisitata in chiave moderna.
La carta esce dai confini di un materiale di servizio ed entra con questa mostra nel mondo delle emozioni e del vivere e pensare il quotidiano.

La mostra si inserisce nell’ambito di Milano di Carta, un percorso ideale proposto da Comieco che, dal 6 aprile al 30 maggio, vede la carta protagonista di una serie di iniziative molto originali e uniche nel loro genere a base di musica, arte e design grazie a sinergie creative che Comieco ha attivato con diversi partner culturali: l’avvio è in occasione del Salone del Mobile, l’appuntamento internazionale più importante del capoluogo lombardo.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2726 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2742 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2741 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 34 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2740 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2739
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY