Wise Society : Positive Business Forum: felicità è pensare positivo
ARTICOLI Vedi tutti >>

Positive Business Forum: felicità è pensare positivo

Sembra uno slogan ma descrive le reali dinamiche del nostro cervello. Al PositiveBusinessForum, a Milano il 27 e 28 marzo 2013, i principali esponenti della “scienza positiva” spiegheranno come allenarlo per ottenere maggior successo e felicità

Francesca Tozzi
11 Dicembre 2012

Scuola di Palo Alto scienza positiva resilienza psicologia positiva Positive Business Forum Martin Seligmann Marco Masella Marcial Losada John Medina formazioneAl Positive Business Forum si discute di un futuro in cui il benessere delle persone sia riconosciuto come elemento indispensabile per la crescita e la produttività delle aziende. Sembra una prospettiva utopistica e filosofica che non ha niente a che vedere con la situazione di crisi che stiamo attraversando e invece si tratta di una prospettiva dove la felicità ha solide basi scientifiche.

Un gruppo di studiosi, fra cui Martin Seligmann, John Medina e Marcial Losada, fra i principali esponenti della “scienza positiva”, ha cercato risposte e strumenti concreti per renderla realizzabile. Partendo dalla domanda comune “Cos’è che fa di una persona un individuo felice e realizzato?” hanno verificato che un approccio positivo aumenta notevolmente il nostro benessere personale nella misura in cui ci rende più capaci di affrontare ogni situazione, di “cadere” e rialzarci continuando a crescere. Il bello è che questo atteggiamento può essere appreso lavorando sulla costruzione della propria solidità: psicologica, emotiva e sociale.

Questi temi saranno al centro del Positive Business Forum, che wisesociety.it segue come media partner, e che si terrà a Milano i giorni 27 e 28 marzo 2013 presso il MiCo – Milano Congressi (Piazzale Carlo Magno, 1). Un evento che lega per la prima volta il concetto di Positività a quello di Azienda. Una buona occasione per vedere riuniti i più importanti esponenti e studiosi della scienza positiva e i risultati che hanno ottenuto in vari campi tramite l’applicazione di questo nuovo approccio.

Per organizzare l’evento è stata scelta la Scuola di Palo Alto da tempo impegnata, tramite corsi e attività di consulenza, a potenziare le aziende e le loro risorse umane, insegnando loro come aumentare la solidità e la resilienza dei collaboratori. Il Forum si presenta come un’opportunità per acquisire nuovi strumenti per aumentarne la redditività. Marco Masella, presidente della Business School milanese, cita volentieri il pensiero dello scrittore americano Shawn Achor: «Non sei felice perché hai successo, hai successo perché sei felice» e riporta un dato interessante a conferma del fatto che portare la propria mente a uno stato di positività permette di migliorare le proprie performance: secondo i risultati di una recente ricerca, infatti, una mente positiva è il 39% più veloce e accurata nel prendere decisioni rispetto a una negativa, neutra o stressata. La positività fa circolare nel nostro sistema nervoso più dopamina e questo neurotrasmettitore, che poi è lo stesso che regola l’eccitazione, il desiderio e il senso di autoefficacia, attiva a sua volta i centri dell’apprendimento. Aumentano così anche i livelli di serotonina che, regalando piacere e benessere, predispone al successo.

 Al Positive Business Forum i massimi esponenti della scienza positiva del momento ci spiegheranno in termini economici e aziendali come applicare concretamente i risultati delle loro scoperte. Tra i relatori Martin Seligman, direttore del Centro di Psicologia Positiva dell’Università della Pennsylvania e punto di riferimento mondiale del movimento denominato Positive Psychology. Ha sviluppato negli ultimi anni un programma per aumentare la solidità e la resilienza degli individui e delle aziende alle crisi e alle avversità, di cui parla nel suo ultimo libro Flourish. John Medina, ricercatore in Biologia Molecolare e direttore del Centro di Ricerche sull’Apprendimento Neurale Applicato, autore del best seller Brain Rules, studia da anni le strutture cerebrali legate all’apprendimento. Le sue ricerche dimostrano come i sistemi che utilizziamo per imparare nuove cose siano completamente slegati da come la natura ci ha insegnato ad apprendere. E poi Marcial F. Losada, fondatore e direttore esecutivo della Meta Learning. Ha scoperto che gli individui positivi, curiosi e interessati all’altro da sé hanno la meglio su quelli negativi, concentrati su di sé e sulla difensiva. La matematica ha dimostrato che al di sopra del valore 2,9013, relativo al quoziente tra positività e negatività e conosciuto come Losada Line, esiste un punto critico in cui i team diventano altamente performanti e sviluppano una resilienza elevata.

Ci saranno anche Daniel Gilbert, professore di Psicologia all’Harvard University, Barry Schwartz, psicologo e studioso dei collegamenti tra economia e psicologia, David Linden, professore di Neuroscienza alla Johns Hopkins University e redattore capo del Journal of Neurophysiology, Paul Zak, fondatore e direttore del Centro di Studi Neuroeconomici della Claremont Graduate University, Michelle Gielan, esperta in Psicologia Positiva, ex Conduttrice del Telegiornale alla CBS e Shawn Achor, docente e ricercatore ad Harvard, CEO e Fondatore di Good Think Inc.

Tutte le informazioni sul sito www.positivebusinessforum.com

Scuola di Palo Alto scienza positiva resilienza psicologia positiva Positive Business Forum Martin Seligmann Marco Masella Marcial Losada John Medina formazione

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
CONOSCI IL PERSONAGGIO
Marco Masella
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Una risposta a Positive Business Forum: felicità è pensare positivo

  1. E’ stato dimostrato grazie anche alle ultime scoperte della Fisica Quantistica che il pensiero positivo, è importante per raggiungere ciò che vogliamo nella vita!
    Ci sono però sempre da considerare i fattori bloccanti dove non è sufficiente agire consciamente, in quanto anche le potenzialità sono molto limitate rispetto al nostro sistema inconscio che registra in ogni momento tutte le informazioni (emozioni, pensieri, esperienze di vita ecc..) e li è molto difficile agire efficacemente e non sempre sono sufficienti delle tecniche di meditazione, rilassamento..

    Vi consiglio consultare questo sito http://www.mykonsulting.it che ho trovato molto avanzato nella ricerca nell’ambito della neuro-scienza, oltre al più efficace fino ad ora che ho provato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1816 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15597 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15592 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15590 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15593 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15596 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15595 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8798 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15594 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15368
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY