Wise Society : Ridurre le emissioni di CO2: consigli per la vita quotidiana
CONSIGLI Vedi tutti >>

Ridurre le emissioni di CO2: consigli per la vita quotidiana

Tutti possiamo fare qualcosa per un pianeta più pulito: cambiamo i nostri comportamenti quotidiani per ridurre le emissioni di CO2 nell'ambiente.

Ilaria Lucchetti
20 Febbraio 2021

La sostenibilità oggi è affare di tutti. Ecco perché ridurre le emissioni inquinanti e abbattere la CO2 nell’ambiente deve essere obiettivo sia dei singoli che delle istituzioni. Per contenere l’aumento della temperatura media sul pianeta possiamo far molto anche con le nostre scelte quotidiane: la consapevolezza dell’impatto che abbiamo sulla Terra deve guidare ogni nostra azione e ogni nostro acquisto.

Ridurre le emissioni di CO2: consigli per una vita più green

Quali sono i comportamenti ecologici che possiamo mettere in atto quotidianamente per far calare gli inquinanti nell’ambiente? Dalla scelta dell’acqua da bere a quello che mettiamo ogni giorno nel piatto, ecco qualche consiglio per salvaguardare la salute del pianeta e garantire un futuro alle nuove generazioni. Con l’aiuto di Daniele Pernigotti, esperto di cambiamenti climatici, abbiamo stilato un elenco di interventi fai da te.

Giornata Mondiale del Riciclo

Foto Shutterstock

Preferire l’acqua del rubinetto a quella in bottiglia

L’acqua imbottigliata, sia nella plastica che nel vetro, comporta procedimenti di fusione, imbottigliamento, trasporto e smaltimento che hanno un  impatto ecologico molto importante sul pianeta. Non dimentichiamo, poi, il grosso problema della plastica negli oceani, che mette a rischio gli ecosistemi marini. Per bere fuori casa non c’è bisogno di acquistare una bottiglietta di acqua in plastica: le borracce in alluminio sono un’ottimo modo per idratarsi lontano dalle mura domestiche. 

Borraccia

Foto di Bluewater Globe / Unsplash

Limitare il consumo di carne

La produzione della carne non fa bene all’ambiente. E’ un dato di fatto. Gli allevamenti intensivi inquinano: sono fonte di gas serra e fanno aumentare di molto la concentrazione di ammoniaca nell’aria. Basti pensare che secondo un’indagine svolta dall’Ispra in correlazione con Greenpeace, l’industria zootecnica sarebbe responsabile di oltre il 75% dell’ammoniaca immessa nell’ambiente in Italia.

Preferire saponi naturali o detersivi a minor impatto ambientale

Per inquinare meno l’ambiente anche la scelta dei detersivi e dei saponi è fondamentale. Oltre a scegliere detersivi con un packaging a ridotto uso di plastica, è possibile autoprodurre detersivi a casa o comprarli sfusi, utilizzando sempre lo stesso contenitore. E per quanto riguarda l’igiene personale? Scegliamo i cosmetici nudi, come lo shampoo solido o il classico sapone di Marsiglia o Aleppo. Elimineremo le confezioni e faremo del bene all’ambiente.

Shampoo solido

Foto di FitNish Media su Unsplash

Acquisto e uso degli elettrodomestici

Quando acquistiamo un nuovo elettrodomestico, diamo un’occhiata all’etichetta energetica così da scegliere i modelli più efficienti. Utilizziamoli anche in modo sensato. Per la lavatrice, ad esempio, è consigliabile usare temperature più basse: infatti l’acqua a 30° anziché 40° consente un risparmio di 160 grammi di CO2 per singolo lavaggio perché si riduce l’energia elettrica necessaria a scaldare l’acqua.

Spostati in modo sostenibile

Se devi spostarti da un luogo all’altro, dove possibile scegli la mobilità sostenibile. Per i tragitti brevi, andare a piedi o in bicicletta riduce a zero le emissioni legate allo spostamento. In città, privilegia i mezzi pubblici all’uso della macchina. Se devi cambiare l’automobile, sarebbe meglio optare sempre per un’auto elettrica che porta con sé innumerevoli vantaggi (non solo dal punto di vista ambientale).

Privilegiare lo smart working

Non ci si pensa molto, ma andare in ufficio è un’attività che ha un impatto considerevole sull’ambiente, soprattutto per tutti coloro che utilizzano la macchina per raggiungere il luogo di lavoro. Dove possibile, lo smart working dovrebbe essere quindi privilegiato così da ridurre gli spostamenti e, conseguentemente, le emissioni.

riduzione emissioni riciclo emissioni inquinanti emissioni CO2 Daniele Pernigotti cambiamenti climatici

Photo by Kevin Bhagat on Unsplash

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1929 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12578 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8362 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10787 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 126 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9911
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY