Wise Society : Giovanni Pareschi: la biografia
Biografie

Giovanni Pareschi: la biografia

di Redazione Wise Society
5 Febbraio 2021

Giovanni Pareschi è Dirigente di Ricerca INAF, l’Istituto Nazionale di Astrofisica. Laureato in Astronomia presso l’Università di Bologna, ha poi conseguito il Dottorato di Ricerca in Fisica presso l’Università di Ferrara. Ha lavorato in Danimarca Danish Space Reaserch Center e dal 1998 torna in Italia per cominciare a lavorare presso l’Osservatorio Astronomico di Brera (Struttura di Ricerca dell’INAF, l’Istituto Nazionale di AstroFisica coordinato dal MUR), ricoprendo il ruolo di Direttore dell’Osservatorio dal 2008 al 2014.

Dalle applicazioni tecnologiche allo sviluppo di strumentazione per telescopi in ambito spaziale e da terra, collabora con le più importanti agenzie nazionali e internazionali come ASI, ESA, ESO NASA e JAXA, MPE, Harvard-Smithsonian CfA, DESY. E’ autore di numerosi articoli di astronomia strumentale e osservativa e autore di brevetti. E’ editore associato o referee di riviste scientifiche internazionali e di progetti di ricerca di agenzie internazionali (tra cui: NASA, JAXA-Japan, FCT-Portugal, DTU-Denmark).

Attualmente guida la partecipazione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica nel progetto internazionale Cherenkov Telescope Array Observatory (CTAO) ed è Principal investigator del programma MIUR ASTRI (Astrofisica con Specchi a Tecnologia replicante Italiana), è co-chair del Telescope Working Group della missione ESA di classe “large” ATHENA dedicata all’astronomia in raggi X.

E’ inoltre membro di diversi comitati internazionali tra cui il Science And Engineering Advisory Committee (SEAC) del progetto SKAO (Square Kilometere Array Obervatory) e rappresenta l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) nello study-team di NASA per la missione LYNX X-Ray Surveyor. Come rappresentante INAF, è infine membro del Consiglio Direttivo del Cluster Aerospaziale Lombardo, dell’Associazione UniverLecco e del Consiglio dei Docenti della Scuola di Dottorato in Fisica e astrofisica dell’Università dell’Insubria. Nel 2020 è stato incaricato dal Presidente INAF per coordinare a livello nazionale le attività di Ricerca e Sviluppo interne all’Ente per contrastare la pandemia COVID-19.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 510 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6385 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71949 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 872
Correlati in Wise