Wise Society : Un museo per celebrare il mito di Enzo Ferrari
ARTICOLI Vedi tutti >>

Un museo per celebrare il mito di Enzo Ferrari

Alla casa natale è stata aggiunta una nuova struttura dal design futuristico all'insegna dell'ecosostenibilità

Francesca Tozzi
18 Aprile 2012

sostenibilità risparmio energetico ecosostenibilità designIl mito di Enzo Ferrari non ha mai smesso di affascinare gli appassionati di motori e non solo. Per celebrare un mito del made in Italy e il suo inventore a Modena è stato realizzato un grande museo-macchina all’insegna del design e della sostenibilità. Si compone di due edifici distinti: la casa natale, di inizio ottocento, e un volume museale, di nuova costruzione, che si caratterizza per la sua copertura futuristica in vernice gialla, colore simbolo della città emiliana. Per Andrea Morgante, l’architetto modenese che ne ha preso le redini, questo progetto si è rivelato come un’occasione per far convivere la passione per le auto da corsa con l’idea di un restauro architettonico ecosostenibile.

ll complesso museale è stato infatti realizzato ad alto risparmio energetico ed elevata sostenibilità ambientale, progettato su principi di bioclimatica e realizzato con materiali all’avanguardia. Le principali scelte impiantistiche ambiscono a fare di questo edificio un concentrato delle più moderne tecnologie, nel rispetto dell’ambiente e del benessere dei futuri visitatori: un impianto di geotermia alimenta i sistemi radianti di climatizzazione, pannelli solari termici producono l’acqua calda sanitaria e l’illuminazione delle aree espositive “ceche” è alimentata da pannelli fotovoltaici integrati nelle barriere di mitigazione acustica previste a ridosso della ferrovia.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 34 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 60 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY