Wise Society : LifeBox, il metodo personalizzato per smettere di fumare
ARTICOLI Vedi tutti >>

LifeBox, il metodo personalizzato per smettere di fumare

L'innovativo sistema sviluppato da IcanDo aiuta ad abbandonare le sigarette seguendo un percorso individuale abbandonando le sigarette gradualmente giorno dopo giorno

Maria Enza Giannetto
28 gennaio 2020

Il tabacco uccide più di 7 milioni di persone ogni anno. Ciononostante ad oggi nel mondo ci sono circa 900 milioni di fumatori regolari. Per aiutare chi vuole smettere di fumare, l’azienda italiana IcanDo ha sviluppato il metodo innovativo Lifebox che si basa sull’integrazione di un dispositivo intelligente, un’app per smartphone e un coach virtuale. Dopo 4 anni di lavoro, ICanDo ha presentato il sistema in anteprima mondiale al Ces di Las Vegas.
«L’idea del metodo LifeBox – racconta Alberto Bonetti, fondatore della start up ICanDo – ha concretizzato il sogno di mio padre ovvero far smettere di fumare ogni fumatore. Mio padre è sempre stato una persona estremamente contraria alle sigarette. Il suo atteggiamento mi ha inconsciamente influenzato, tanto che la mattina della vigilia di Natale del 2015, mi sono svegliato con un’idea in testa. Avevo idealizzato un prototipo del metodo intelligente, che oggi dopo quattro anni di duro lavoro è una realtà che si chiama Lifebox. Quel giorno ho capito che la mia missione doveva essere quella di far smettere di fumare più persone possibile».
«Da quel Natale – conclude Bonetti – grazie ad importanti investimenti finanziari e grazie a straordinari professionisti che mi hanno aiutato, è stato un avvicendarsi di ricerche, studi, sviluppi, incontri, test, difficoltà, con il susseguirsi di piccoli ma progressivi traguardi fatti insieme ad ingegneri, medici, psicologi e coach per così arrivare al primo prototipo funzionante e completo del metodo LifeBox».

lifebox, smettere di fumare, sigarette

Con un algoritmo si può smettere di fumare, Foto: ufficio stampa LifeBox

Il sistema brevettato Lifebox consente di smettere di fumare gradualmente in base alle  abitudini di ciascuno e calcolando il percorso ideale del singolo fumatore in funzione del grado di dipendenza e attraverso l’algoritmo proprietario. Il dispositivo permette di fumare, ogni giorno, le sigarette previste, fino alla loro totale eliminazione. Il coach virtuale attraverso lo smartphone sostiene la persona fino al raggiungimento dell’obiettivo personale. Inoltre, con l’app LB by ICanDo, si visualizzano attraverso il collegamento bluetooh il grado di dipendenza, la motivazione per smettere di fumare, il percorso personalizzato, lo stato rispetto all’obiettivo, quante sigarette sono ancora disponibili nella giornata, quanto si è risparmiato dall’inizio. Tascabile e leggero, il sistema è stato progettato da designer italiani, ed è realizzato in materiale plastico non tossico, antiurto con finitura antiscivolo.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32909 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15154 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32888 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 30050 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1042 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 22095 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32910 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 32885 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20849 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20848 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6764 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13272
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY