Wise Society : Metti l’olio (di soia) nel motore
ARTICOLI Vedi tutti >>

Metti l’olio (di soia) nel motore

Ricavato dai semi di girasole, soia e colza. Il biodiesel è il carburante più ecologico che si trova sul mercato. Totalmente naturale. Non inquina. E non contribuisce all'effetto serra

di Cesare Giuzzi
14 dicembre 2009

Biodiesel

 

Foto di Lydia Elle e Caffiend/FlickrIl biodiesel è il carburante più ecologico attualmente sul mercato. Si ricava da dalla spremitura di semi oleoginosi di colza, soia, girasole e da una reazione detta di transesterificazione che determina la sostituzione dei componenti alcolici d’origine (glicerolo) con alcool metilico (metanolo ). Il biodiesel è quindi totalmente biodegradabile.

Il Biodiesel è utilizzabile direttamente poiché non richiede, alcun tipo d’intervento sulla produzione dei sistemi che lo utilizzano (motori e bruciatori). Nell’autotrazione (motori diesel) sia puro che miscelato con il normale gasolio. E anche nel riscaldamento dove può essere utilizzato direttamente sugli impianti esistenti, sia puro (al 100%) che in miscela con gasolio in qualsiasi proporzione.

 

 

Disegno di paulacabildo/Flickr

Diretto concorrente del gasolio, il biodiesel però non contribuisce all’effetto serra, visto che restituisce all’aria solo la quantità di anidride carbonica utilizzata da colza, soia e girasole durante la loro crescita. In più riduce le emissioni di monossido di carbonio (- 35%) e di idrocarburi incombusti (- 20%) emessi nell’atmosfera; non contenendo zolfo non produce una sostanza altamente inquinante come il biossido di zolfo e consente maggiore efficienza alle marmitte catalitiche e diminuisce, rispetto al gasolio, la fumosità dei gas di scarico emessi dai motori diesel e dagli impianti di riscaldamento (- 70%). Il biodiesel, inoltre, non contiene sostanze pericolose per la salute quali gli idrocarburi aromatici (benzene, toluene ed omologhi) o policiclici aromatici, e nella fase di stoccaggio non è esposto a rischi di esplosione.

 

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 691 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 693 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 317 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 692 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 30 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 690 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2474
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY