Wise Society : In Inghilterra via libera a otto nuovi impianti verdi

In Inghilterra via libera a otto nuovi impianti verdi

di Redazione Wise Society
23 Aprile 2014

Cinque parchi eolici e tre centrali a biomassa produrranno 4,5 megawatt e daranno lavoro a 8500 persone

Wind farm at sunset - Image by © Michael DeYoung/CorbisAgli abitanti del Regno Unito costeranno poco più di due centesimi di euro su ogni bolletta dell’energia elettrica gli otto nuovi progetti per lo sviluppo di energia rinnovabile approvati dal Dipartimento dell’energia e dei cambiamenti climatici. Si tratta di cinque parchi eolici e tre impianti a biomasse che, afferma il governo inglese, «saranno in grado di assicurare la produzione di 4,5 gigawatt di energia rinnovabile, creare 8.500 nuovi posti di lavoro attraverso investimenti privati di 12 miliardi di sterline».

L’energia prodotta dagli otto impianti, inoltre, contribuirà a migliorare il mix energetico della Gran Bretagna che avrà a disposizione energia pulita per alimentare le case di 3 milioni di famiglie abbattendo le immissioni in atmosfera di 10 milioni di tonnellate di Co2 l’anno e contribuire a raggiungere quel 30% di rinnovabili che è l’obiettivo del Regno Unito per il 2020.

«L’assegnazione di questi otto grandi progetti per la produzione di energia rinnovabile segnano una tappa importante nella crescita degli investimenti per l’energia pulita in Gran Bretagna – ha detto Edward Davey, segretario del dipartimento per l’energia e il cambiamento climatico – perché rappresentano una tappa importante per dare al Paese energia più pulita e più sicura». Un messaggio rivolto, in qualche modo, anche a chi riceverà bollette più pesanti: «un sacrifico che, in futuro, si tradurrà in un costo inferiore per l’acquisto di energia».

 

 

 

© Riproduzione riservata
Altri contenuti su questi temi:
Continua a leggere questo articolo: