Wise Society : Dall’India la patata transgenica ricca di proteine

Dall’India la patata transgenica ricca di proteine

di da ABC News
20 Aprile 2013

Scienziati indiani inventano una patata geneticamente modificata che potrebbe aiutare a combattere la fame nel Terzo Mondo

Ricercatori in India hanno sviluppato una patata geneticamente modificata in grado di contenere fino al 60% in più di proteine e livelli più alti di amino acidi che ritengono possa contribuire a risolvere la fame nei paesi in via di sviluppo. 

Gli scienziati hanno espresso speranze che la patata transgenica in questione possa trovare maggiore approvazione poiché per la sua creazione è stato impiegato il gene del seme di una coltura commestibile: l’amaranto.
«Le patate costituiscono una parte importante della dieta di molte persone sia nei paesi sviluppati che in quelli in via di sviluppo. Sono evidenti le potenzialità di questo prodotto nell’aggiungere valore agli alimenti a base di patate con maggiori benefici al miglioramento della salute umana» hanno scritto i ricercatori.

L’amaranto è una pianta alta e a foglia larga che produce minuscoli semi. Era un alimento principale nella dieta degli Aztechi, ed è stato reintrodotto tra le coltivazioni come il raccolto di grano, negli Stati Uniti nel tardo 1970.
Uno dei suoi geni, Amaranto Albumina 1 (AmA1), è considerato molto importante dal punto di vista agricolo perché conferisce alla pianta e ai suoi semi un contenuto maggiore di proteine e concentrazioni più elevate di alcuni aminoacidi essenziali. Sotto la guida di Subhra Chakraborty gli scienziati del National Institute of Plant Genome Research a New Delhi hanno inserito il gene in sette tipi di patate e poi lasciato che crescessero per oltre due anni. Hanno trovato che le patate transgeniche contengono tra il 35 e il 60 per cento in più di proteine rispetto alle patate non modificate e maggiori quantità di aminoacidi quali la lisina, tirosina e zolfo, che di solito sono presenti in maniera limitata nelle patate. Gli scienziati non hanno rilevato conseguenze negative dalla somministrazione delle patate transgeniche ai topi e ai conigli.

 

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 510 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6385 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71949 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 872
Correlati in Wise