Wise Society : Casalinghe campionesse di riciclo
ARTICOLI Vedi tutti >>

Casalinghe campionesse di riciclo

La casalinga è la più consapevole “riciclatrice” di plastica. Le massaie infatti battono, nell’ordine, impiegati, liberi professionisti e studenti. Questo secondo la ricerca “Sai dove finisce la plastica?” realizzata dall’Istituto per la promozione delle plastiche da riciclo (Ippr) intervistando mille persone (uomini e donne) di età compresa tra i 16 e i 60 anni.

da E-GAZZETTE
2 Novembre 2009
TOPICS: ,

Casalinga

La casalinga è la più consapevole “riciclatrice” di plastica. Le massaie infatti battono, nell’ordine, impiegati, liberi professionisti e studenti. Questo secondo la ricerca “Sai dove finisce la plastica?” realizzata dall’Istituto per la promozione delle plastiche da riciclo (Ippr) intervistando mille persone (uomini e donne) di età compresa tra i 16 e i 60 anni. Alla domanda: “Sai che la plastica riciclata può essere riutilizzata anche al 100%?” l’ 82% delle casalinghe risponde in maniera affermativa mentre solo il 51% degli studenti è consapevole di quanto la plastica sia reimpiegabile. Rispetto poi alla media nazionale risulta che le donne siano più attive sia nel riciclo, sia nell’essere più informate riguardo al post riciclo. Gli italiani appaiono comunque piuttosto virtuosi con una percentuale dell’ 85% attiva nella raccolta differenziata.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2391 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 126
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY