Wise Society : Biorfarm: adotta un albero e ricevi i suoi frutti!
ARTICOLI Vedi tutti >>

Biorfarm: adotta un albero e ricevi i suoi frutti!

Adottare un albero con Biofarm è semplice, così come riceverne a casa i frutti. Scopriamo come funziona il sito che fa adottare alberi da frutto a distanza

Serena Fogli
13 Giugno 2020

Adottare un albero è una scelta virtuosa, soprattutto in un mondo in cui la lotta alle emissioni inquinanti e al riscaldamento globale deve essere portata avanti ogni giorno, anche con le azioni dei singoli. In questo contesto il progetto Biorfarm ci dà la possibilità di contribuire alla grande rivoluzione ecologica del nostro tempo.

albero di mandarini

Foto di Max / Unsplash

Cos’è Biorfarm?

Se stai cercando un modo semplice per contribuire a rendere più verde il pianeta (godendo anche dei numerosi vantaggi di questa scelta), puoi pensare di adottare un albero con Biorfarm.

Il progetto è partito da un sogno, che presto è stato trasformato in mission: dar vita a un’azienda agricola diffusa e condivisa, in cui la produzione del cibo fosse strettamente connessa alle persone che decidono di acquistarlo. Come? Grazie all‘adozione di un albero da parte dei singoli consumatori che, contribuendo a rendere più verde il pianeta, potranno altresì godere di frutta e cibo biologico.

Con Biorfarm i piccoli agricoltori entrano nell’era digitale ricevendo altresì un compenso giusto per il loro lavoro che, evitando l’uso di pesticidi e agenti chimici, mira alla promozione della biodiversità e alla tutela dell’ambiente.

Come funziona Biorfarm? Ecco come adottare un albero

Il funzionamento di Biorfarm è molto semplice. Sul sito ufficiale del progetto, infatti, ognuno di noi ha la possibilità di adottare (o regalare) uno o più alberi, dando letteralmente vita a un vero e proprio campo o frutteto digitale, rigorosamente biologico.

Dalle mele alle pere, dalle albicocche ai kiwi, dalle arance alle mandorle e fino ai germogli di bambù, la scelta è davvero vasta e incontra sicuramente esigenze e gusti più diversi.

Al momento dell’acquisto sarà possibile scegliere la quantità di frutta che si desidera ricevere alla prima consegna, monitorandone la crescita sull’albero direttamente da smartphone e pc.

Ma il bello viene ora: perché se la scelta è ricaduta su un’azienda vicina alla propria residenza, sarà possibile contribuire al lavoro e raccogliere personalmente, insieme all’agricoltore, i frutti del proprio albero. Qualora si scelga la modalità delivery, invece, i frutti saranno consegnati entro 24/48 ore dal raccolto.

raccolto di mele

Foto di Joanna Nix / Unsplash

Non solo adozioni: combrare frutta biologica sul Biomarket di Biorfarm

Biorfarm mette anche a disposizione degli utenti il Biomarket, ovvero un mercato digitale all’interno del quale sarà possibile acquistare prodotti di stagione biologici messi a disposizione dalle aziende agricole affilate a Biorfarm.

Si tratta di un ottimo modo per provare la frutta bio del contadino senza, inizialmente, passare per l’adozione di un albero.

Raccolto di arance

Photo di Fateme Azimi / Unsplash

Biorfarm, dall’Italia parte la rivoluzione green del pianeta

Biorfarm è un progetto 100% italiano che, nato nel 2016, punta ora a espandersi anche all’estero. Partito con una campagna di crowdfunding, il progetto ha in pochi anni triplicato il proprio fatturato, centrando altresì un doppio obiettivo: rendere più verde il nostro pianeta e aiutare i contadini e le aziende agricole biologiche a ottenere un prezzo più giusto per il loro lavoro.

Da Treedom a Biorfarm, adottare un albero è sempre un’ottima scelta. In questo specifico caso, poi, si tratta di un ottimo modo per avere a disposizione frutta fresca e biologica, con provenienza sicura e garantita.

Ogni frutto della terra, d’altronde, ha una storia da raccontare. E Biorfarm la racconta magistralmente.

Serena Fogli

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 361 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 33678
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY