Wise Society : Arriva lo zaino con pannello solare e luce a LED
ARTICOLI Vedi tutti >>

Arriva lo zaino con pannello solare e luce a LED

Brevettato da una studentessa del Kenya, il Soular BackPack aiuterà migliaia di studenti delle aree rurali africane a fare i compiti dopo il tramonto

12 Novembre 2015

Photo: Indiegogo Se esposto al sole per una mezza giornata può immagazzinare energia sufficiente per fornire luce per almeno sette ore collegando il suo mini pannello alla lampada in dotazione al kit. Si chiama Soular BackPack ed è uno zaino che consente agli studenti di procurarsi l’energia elettrica per poter studiare a casa dopo il tramonto. Non sono infatti molte le case dotate di elettricità nelle zone rurali del Kenya dove a farla da padrone (nel 92%) è il più costoso e inquinante kerosene. E così Salima Visram, ex studentessa della Aga Khan Academy di Mombasa ora emigrata in Canada, ha brevettato questo zaino che evita agli alunni di respirare kerosene mentre fanno i compiti. I primi 2000 zaini – grazie ad un  che ha raccolto 38.000 dollari – sono già stati distribuiti a Kikambala, villagio rurale di cui è originaria la stessa Salima che ha visto da vicino gli effetti della povertà.

Ma l’obiettivo della studentessa kenyota che ora sta terminando l’ultimo anno in  Sviluppo internazionale alla Mc Gill University di Montreal, non è solo quello di ampliare il progetto ma anche quello di conquistarsi partner come Unicef e Unhcr affinchè sia dato agli studenti la possibilità di alleviare la povertà attraverso l’educazione.

«Vorrei estendere il progetto entro un anno e mezzo a un centinaio di altre scuole del mio paese. Questo rientra nel piano Kenya’s vision 2030 “Masomo Bora” pensato per garantire l’educazione agli studenti e permettergli di esprimere tutto il loro potenziale», ha commentato Salima.

© Riproduzione riservata
TOPICS:
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 608
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY