Wise Society : Ricette di Natale: lo Zelten trentino dello chef Cristian Bertol
ARTICOLI Vedi tutti >>

Ricette di Natale: lo Zelten trentino dello chef Cristian Bertol

A Natale i dolci sono sempre protagonisti. Ecco gli ingredienti e la ricetta di uno dei dolci natalizi trentini per eccellenza preparato dal noto cuoco della Val di Non

20 Dicembre 2020

Dici Natale e pensi subito Trentino-Alto Adige, con i suoi scenari e le sue atmosfere che, quando cade la neve, sembrano fare Natale più che in qualsiasi altro angolo d’Italia. E proprio dal Trentino, precisamente dalla Val di Non, viene questa ricetta super gustosa, perfetta per le feste natalizie e in grado di conquistare grandi e piccini: lo Zelten trentino, uno dei dolci più rappresentativi dell’arte dolciaria trentina, a base di frutta secca e canditi, onnipresente sulle tavole della regione alpina a Natale.

dolce zelten trentino

Lo Zelten trentino preparato dallo chef Cristian Bertol.

L’artefice di questa ricetta è Cristian Bertol, chef di Villa Orso Grigio, cuoco di fama con alle spalle esperienze internazionali (è stato anche nella cucina della famiglia reale svedese) e svariate collaborazioni con grandi chef, fra cui Gualtiero Marchesi ed Henry Chenot.

chef cristian bertol

Cristian Bertol è fra i migliori chef trentini, noto per i suoi piatti unici.

Eppure ha voluto tornare alle origini, mettendo radici in Val di Non, riscoprendo anche antichi piatti e metodi per cucinarli.

Qui Bertol ha creato il proprio orto a 1.000 metri di altitudine e utilizza materie prime rigorosamente a chilometro zero.

Il suo Zelten è una vera delizia, davvero semplice da preparare.

Non resta, quindi, che mettersi all’opera seguendo i suoi consigli per godersi appieno questo dolce conosciuto già nel 1700 col nome di Celtero.

Fondamentale, ovviamente, la selezione di ingredienti di qualità, in grado sempre di fare la differenza in qualsiasi ricetta, anche la più semplice, si intenda preparare!

Ricette di Natale: come fare lo Zelten trentino

Lo Zelten natalizio, un dolce dalle antiche origini contadine, ha fra i suoi ingredienti principali fichi secchi, mandorle, noci, pinoli, burro, zucchero e frutta candita.

Veniva, quindi, preparato per le occasioni importanti, considerato che in passato molti di questi ingredienti erano ricchi e preziosi, quindi non sempre a portata di mano.

Fare questo dolce in casa non è per nulla difficile, è buonissimo e si conserva senza problemi per molti giorni, tanto che da tradizione si prepara anche in anticipo di una settimana rispetto all’inizio delle feste.

Ingredienti per lo Zelten trentino

· 500 g di farina tipo ”0”
· 250 g di latte intero
· 20 g di lievito di birra
· 80 g di burro
· 80 g di tuorlo
· 80 g di zucchero
· 20 g di miele
· 200 g di uva sultanina
· 200 g di fichi secchi
· 200 g di noci sgusciate
· 100 g di macedonia di frutta candita
· 100 g di mandorle
· 100 g di pinoli
· 5 g di sale

Ricette di Natale: il procedimento per preparare lo Zelten trentino

Ecco qui di seguito, passo passo, le indicazioni per dar vita a questo squisito dolce natalizio in grado di concludere in degno modo i lauti pasti delle feste. 

  1. Impastare la farina, il latte, il lievito (sciolto in un po’ di latte tiepido), il burro, i tuorli, lo zucchero e il miele.
  2. Quando l’impasto sarà ben incordato, aggiungere tutta la frutta secca tagliata a dadini e l’uvetta precedentemente fatta macerata in un po’ di rum.
  3. Far riposare l’impasto per 2 ore e stenderlo su una teglia infarinata, spennellare con uovo e decorare con frutta secca.
  4. Lasciar riposare per altri 30 minuti e cuocere a 180° per 35/40 minuti.

Semplice no? Non resta che mettersi all’opera, la ricompensa in termini di profumo e sapore è garantita! Buon appetito e buon Natale!

Scoprite le altre ricette di Natale a questo link!

zelten

Lo Zelten è un dolce di origine contadina che veniva preparato solo nelle occasioni più importanti.

 

© Riproduzione riservata
TOPICS: ,
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15263 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 426
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY