Wise Society : Ricette di Natale: come fare la farinata di ceci al rosmarino
ARTICOLI Vedi tutti >>

Ricette di Natale: come fare la farinata di ceci al rosmarino

Dalla cucina di Tessa Gelisio, la ricetta per un antipasto leggero e gustoso per il tuo pranzo di Natale

16 Dicembre 2020

Tra le ricette di Natale non possono assolutamente mancare gli antipasti: si tratta di sfiziosità capaci di stuzzicare l’appetito, lasciando presagire il gusto delle portate successive. Durante le feste, poi, è possibile affidarsi anche ai piatti della tradizione italiana: alcuni di questi, come quello che vi proponiamo oggi, sono perfetti anche per tutti coloro che seguono o protendono verso un’alimentazione plant based.

Ricette di Natale: la farinata di ceci è un antipasto perfetto

Ricette di Natale, Farinata di ceci - Photo by iStock

Facciamo un salto nella cucina di Tessa Gelisio, che ci spiega come preparare la farinata di ceci, un antipasto leggero e gustoso per il tuo pranzo di Natale.

A volte la bontà si nasconde nella semplicità e questa ricetta vegana sarà in grado di stupire anche gli ospiti più scettici. In quanto a preparazione, poi, siano di fronte a un piatto davvero facile da realizzare, adatto anche a tutte quelle persone che si sentono costantemente intimorite dai fornelli. Cominciate ad accendere il forno, perché non ci servirà che questo per portare in tavola la farinata!

Gli ingredienti della farinata

Per preparare la farinata ci serviranno davvero pochissimi ingredienti. Eccoli elencati qui sotto.

  1. 500 gr farina di ceci
  2. 100 ml olio extravergine d’oliva
  3. 1,5 l di acqua
  4. Sale q.b.
  5. Rosmarino per decorare

Come fare la farinata: il procedimento passo passo

La farinata è un piatto davvero facile da realizzare: la manualità richiesta è pochissima e gli step per prepararla sono molto pochi. Eccoli qui di seguito:

  1. Aggiungi un litro e mezzo d’acqua a 500 grammi di farina di ceci
  2. Aggiungi 100 ml di olio extravergine di oliva, mescola il tutto e lascia riposare il tuo impasto per circa un’ora.
  3. Togli tutta la schiuma che si è formata in superficie, aggiungi anche il sale, ungi con dell’olio extravergine di oliva una teglia e versa il composto che deve essere al massimo alto in centimetro.
  4. Non ti resta che andare in forno, a 250 gradi per circa quaranta minuti.

La crosticina che si sarà formata sulla superficie della farinata farà venire l’acquolina in bocca anche al commensale più esigente: a volte i piatti più buoni sono quelli più semplici, non trovate?

Se cerchi altre ricette di Natale, le trovi a questo link!

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15263 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 426 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 25103
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY