Wise Society : Il lato oscuro del caffè

Il lato oscuro del caffè

di da Romagnaoggi
3 Giugno 2010

Non è vero che il caffè ci aiuta a stare svegli e lucidi. Lo rivela uno studio dell'università di Cardiff

caffè espresso

Foto di Andrew Neel/Unsplash

Il caffè non avrebbe alcun effetto sulla lucidità mentale. Anzi alla lunga potrebbe andar sempre peggio perché costringe chi ne fa uso ad una vera e propria dipendenza da caffeina, sostanza che agisce sul sistema nervoso centrale stimolando la produzione di adenosina. Lo afferma uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Cardiff, coordinato da Peter Rogers. Per arrivare a queste conclusioni sono state esaminati gli effetti del caffè su 379 persone. Ebbene è emerso che chi beve caffè al mattino non è affatto più  sveglio di chi non lo beve, ma ha bisogno della caffeina per arrivare allo stesso livello di attività degli altri. Lo studio è stato pubblicato dalla rivista Neuropsychopharmacology.

Salva

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 510 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6385 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 71949 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 872 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 748
Correlati in Wise