Wise Society : Frutta e verdura di agosto, ecco cosa mettere nel carrello
ARTICOLI Vedi tutti >>

Frutta e verdura di agosto, ecco cosa mettere nel carrello

Leggere, ricche di vitamine e cariche di acqua. Frutta e verdura di agosto sono alimenti rinfrescanti ed energizzanti che aiutano il corpo ad affrontare il caldo estivo

Rosa Oliveri
5 Agosto 2021

Mare, montagna, città. Ovunque voi siate, l’alimentazione del mese di agosto non può che essere ricca di frutta e verdura estive. I vegetali di stagione, infatti, sono quelli dolci, acquosi e succosi che ci aiutano a fronteggiare l’afa e l’umidità di questo mese. Ecco, allora, ecco quali sono i prodotti da mettere nel carrello, lasciandosi guidare dalla stagionalità.

Frutta di agosto: anguria

Foto di Monika Grabkowska / Unsplash

Frutta e verdura d’agosto: un carico d’acqua e sali minerali

L’afa e il caldo torrido di queste settimane spossano e richiedono un carico di energia che però non appesantisca l’organismo ma fornisca al corpo la giusta dose di elementi, vitamine e sali minerali e la giusta idratazione per fronteggiare le giornate. E, come sempre, la risposta giusta sta nei frutti della terra che sa fornire i vegetali giusti per fronteggiare il caldo torrido combattendo la spossatezza estiva e ideali per reintegrare la perdita di liquidi attraverso il loro alto contenuto di acqua, sali minerali e vitamine.

Dall’anguria al fico

La frutta di agosto è quindi quella colorata, succosa e profumata dell’estate, un po’ come quella che abbiamo messo nel carrello di luglio. Ottima da mangiare in ogni momento e da gustare anche sotto forma di succhi e spremute. Sui banchi della frutta in queste settimane troviamo ancora in grande quantità nespole, albicocche, more, angurie, pesche e fichi.

Composta per il 92% di acqua e molto energetica ma povera di calorie, l’anguria è adatta anche per chi segue un regime ipocalorico ed ha altissime proprietà dissetanti e rinfrescanti, che condivide con gli altri tipi di meloni. Ad agosto si trovano in grande quantità anche more, gelsi e ribes ricchi di acido citrico, acido malico, vitamina C, oligoelementi, acidi polinsaturi, flavonoidi e antociani con proprietà diuretiche e depurative.

E ovviamente anche a luglio trovate la frutta dal colore arancione: le albicocche e le nespole dall’ottimo potere saziante a fronte di un apporto calorico molto contenuto. Agosto continuano a fare bella mostra di sé le pesche, fresche, depurative e digestive e poco caloriche e spuntano i buonissimi fichi: ricchi di sali minerali, sono i frutti dolci e calorici dall’effetto lassativo. Ottima fonte di potassio, di ferro oltre che di vitamine A, B e C e di fibre, sono ottimi diuretici e grazie ai loro semini puliscono l’organismo dalle sostanze nocive. Questi frutti zuccherini sono anche degli ottimi alleati per la salute del corpo. Difatti la presenza di ferro, potassio, calcio e Vitamina A è utile per proteggere denti, ossa, pelle  e prevenire infiammazioni interne e con i loro Omega 3 e Omega 6 sono ottimi alleati del sistema circolatorio.

Frutta di agosto: fichi

Foto di Quin Engle / Unsplash

Ortaggi e verdura di agosto: re pomodoro e le sue varietà

I prodotti dell’orto in questo mese sono coloratissimi e sanno di estate. Verdure e ortaggi da mangiare crudi e che ritroviamo sulle tavole degli italiani nelle classiche ricette estive fatte di insalate, paste fredde, insalate di riso e persino centrifugati.

Ad agosto spiccano sulle tavole zucchine, melanzane, fagiolini, lattuga, cetrioli, peperoni e pomodori. E’ anche il mese perfetto per raccogliere il basilico in grande quantità e farne profumato e gustosissimo pesto.

E proprio nel mese delle insalate per antonomasia, non può mancare in tavola il profumato e gustoso pomodoro: dai datterini ai ciliegini, passando per  Costoluto Fiorentino, Vesuviano, Principe Borghese, l’ovale Cencara, fiaschetto di Torre Guaceto, il cuore di bue, San Marzano, Costoluto Marmande. Buoni da mangiare crudi o per fare delle ottime salse e, ovviamente per preparare delle ottime conserve da tirare fuori durante il resto dell’anno. D’altra parte, un buon piatto di pasta al pomodoro non mette davvero tutti d’accordo?

Ma vediamo nel dettaglio quali sono le proprietà benefiche del pomodoro: fonte di preziosi nutrienti, soprattutto di potassio, fosforo, vitamina C, vitamina K e folati. Il colore rosso dei pomodori è dovuto al licopene, un ottimo antiossidante. Tutti elementi che conferiscono al pomodoro proprietà antiossidanti, diuretiche e preventive.

Verdura di agosto: pomodoro

Foto di Tamanna Rumee / Unsplash

Ovviamente sulle tavole spiccano anche la lattuga (riccia, romana o cappuccina), priva di grassi e in grado di regalare una sensazione di sazietà; il cetriolo, leggero, privo di calorie con un alto contenuto di acqua e bassissimo di carboidrati; il ravanello, ideale per insalate cariche di vitamina C. E.

E poi, agosto è il mese di due ortaggi leggeri e ipocalorici: peperoni e melanzane. Profumati e colorati, ottimi per salse e contorni. Attenzione solo alla melanzana, perfetta per buone parmigiane o in un’ottima pasta alla norma ma da non mangiare mai cruda perché la buccia è tossica.

Elenco della frutta e della verdura di agosto

Per aiutarvi nella scelta degli alimenti da mettere nel carrello ad agosto abbiamo preparato per voi un comodo elenco da consultare. Ricordatevi, infatti, che comprare i prodotti stagionali, consente di accorciare la filiera alimentare facendo del bene all’ambiente e alla nostra salute.  Buona spesa a tutti!

Elenco della verdura di agosto

  • Bietole
  • Carote
  • Cavoli
  • Cetrioli
  • Cicoria
  • Fagiolini
  • Lattuga
  • Melanzane
  • Peperoni
  • Patate
  • Pomodori
  • Porcini
  • Radicchio
  • Ravanelli
  • Rucola
  • Sedano
  • Zucca
  • Zucchine

Elenco della frutta di agosto

  • Albicocche
  • Angurie
  • Banane
  • Ciliegie
  • Fichi
  • Fragole
  • Lamponi
  • Mele
  • Meloni
  • Mirtilli
  • More
  • Pere,
  • Pesche
  • Susine
  • Ribes
  • Uva

Rosa Oliveri

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo: