Vedi tutti >>
AkzoNobel
Multinazionale produzione vernici e altri prodotti chimici

Con 60mila dipendenti in oltre 80 paesi e quasi 15 miliardi di euro di fatturato annuo, il gruppo chimico olandese AkzoNobel, è tra i giganti mondiali nel settore vernici, in particolare per quello della carrozzeria auto. Il gruppo è presente in Italia dal 1958, attraverso alcune specifiche società che offrono un’ampia gamma di prodotti per interno, esterno, decorazione e protezione sia per il mercato professionale che per il “fai da te”. Negli ultimi anni la sostenibilità si è saldamente radicata nei normali processi aziendali ed è intenzione del gruppo aumentare il passo su questo terreno per diventare un vero leader della sostenibilità, con l’obiettivo primario di di rimanere nelle primissime posizioni del Dow Jones Sustainability index.

Sostenibilità

Tomorrow’s Answers Today, dare oggi le risposte di domani, è lo slogan che sintetizza la vision del gruppo e rappresenta l’impegno della società nell’individuare nuovi prodotti e nuove tecnologie eco-sostenibili, nella convinzione che la qualità vada di pari passo con il rispetto e la tutela dell’ambiente e della salute dell’uomo, ai nostri giorni e per le generazioni future.

Planet Possible è la campagna avviata da AzkoNobel che vuole concretizzare lo slogan “fare di più con meno”. Comprende strategie di business sostenibile, efficientamento delle risorse, formazione del personale e anche dei fornitori e dei clienti. Questo progetto si esemplifica con azioni quali Together for Sustainability (TfS) un’iniziativa del settore per migliorare le pratiche di sostenibilità all’interno delle catene di approvvigionamento globali dell’industria chimica e mettere in atto pratiche efficaci. Oppure con lo sviluppo di prodotti quali l’olio a base di alghe rinnovabili che offre migliori prestazioni funzionali e ambientali e un costo complessivo più basso, o l’additivo per l’asfalto che consente di ridurre le emissioni e il consumo energetico nel momento della posa stradale.

Responsabilità sociale

L’eccellenza nella produttività è supportata da una solida gestione di Salute, Ambiente e Sicurezza nei luoghi di produzione, attraverso programmi di educazione e formazione del personale. In questo ambito AkzoNobel ha lanciato una campagna che con lo slogan “Take Care!” invita i propri dipendenti a sviluppare una cultura della sicurezza e ad applicarla in ogni attività quotidiana, fuori e dentro l’ambiente di lavoro. Inoltre, dal 2004 la società mette a disposizione dei suoi dipendenti, attraverso una formula denominata “Community program”, la possibilità di presentare progetti finalizzati prevalentemente alla realizzazione di attività che contribuiscano al benessere delle Comunità locali.

Salvaguardia patrimonio artistico

L’attenzione verso le problematiche della società moderna si concretizza nel supporto del Gruppo alla realizzazione di progetti anche in ambito socioculturale. Sensibile alle problematiche artistiche dell’Italia, il gruppo, attraverso il marchio Sikkens è protagonista da oltre 30 anni di importanti progetti per la rivalutazione, il recupero e la salvaguardia del patrimonio artistico italiano, per esempio attraverso i “Piani di Colore” del centro storico di Firenze,Torino,Bergamo, Trieste e altri. Ma anche la realizzazione di importanti progetti di restauro di monumenti come quello delle facciate del Castello del Valentino di Torino, il Portico di San Luca a Bologna, o il foyer del Teatro Petruzzelli di Bari, fino ai più recenti contributi per il Palazzo Vela di Gae Aulenti a Torino, il centro servizi “Vulcano Buono” a Nola, di Renzo Piano e il nuovo Museo MACRO di Roma a firma dell’architetto Odile Decq.