Vedi tutti >>
3M
Multinazionale salute, trasporti, elettronica

Multinazionale che produce adesivi, abrasivi, prodotti dentali, circuiti elettrici e molti altri prodotti, in Italia si è distinta per un notevole impegno sia a livello ambientale, con la realizzazione della nuova sede di Pioltello, nella periferia di Milano, progettata dal guru dell’architettura green Mario Cucinella; sia a livello di welfare aziendale con la certificazione Top Employers Italia, ottenuta nel 2012, con altre 38 realtà a livello nazionale, per avere adottato strumenti di gestione del personale utili a favorire la conciliazione lavoro-famiglia

Sede di Pioltello

L’headquarter 3M progettato dall’architetto Mario Cucinella, è uno dei principali esempi di eco-architettura a destinazione terziaria, in cui ciascun componente – dal design alle scelte cromatiche, dall’impiego di materiali e tecnologie all’avanguardia, fino all’integrazione nel contesto circostante – è pensato per la massima performance energetica ed ambientale. L’edificio ha un piano interrato e cinque esterni, e si distingue per un design unico: l’esterno è caratterizzato da un involucro studiato per assicurare un controllo efficace della luce naturale mediante un sistema di brise soleil che attenua l’apporto di calore nella stagione estiva e limita l’utilizzo degli impianti per il rinfrescamento; nel tetto sono infine integrati pannelli fotovoltaici che, oltre a produrre energia, concorrono a conferire un aspetto tecnologico alla costruzione.

La sede, che ha ottenuto la certificazione in classe A della regione Lombardia, ha vinto il primo premio dei Mipim Awards nella categoria green buildings: un importante riconoscimento dato in occasione del Mercato internazionale dei professionisti dell’immobiliare, principale appuntamento a livello mondiale per il settore del real estate.

Top Employers Italia

3M, con altre 38 realtà italiane, ha ricevuto la certificazione Top Employers Italia che segue precisi parametri di valutazione: il 100% delle aziende certificate nel 2012 ha adottato forme di part-time; il 94,8% gli orari flessibili; il 92,3% ha concesso l’anno “sabbatico“; il 66,6% ha aperto al telelavoro; il 58,9% ha previsto congedi parentali estesi oltre a quelli previsti per i neo-genitori; il 41,1% ha adottato l’autogestione degli orari che si è tradotta nell’assenza di badge da vidimare. Inoltre sono stati valutate anche altre misure adottate dalle aziende come la riduzione delle trasferte per contenere i costi, l‘ottimizzazione dei tempi con l’uso delle tecnologie (es. teleconferenze), il maggiore rispetto dell’ambiente, perché meno spostamenti significano anche abbattimento delle emissioni, e una migliore conciliazione tra vita professionale e vita privata, considerato che lavorare in teleconferenza è certamente meno invasivo che non mandare il personale in giro per il mondo.

Attenzione ai dipendenti

La società ha attivato un programma di medicina preventiva presso l’ambulatorio interno che spazia dalle visite mediche al trattamento di osteopatia fino check-up dietetico e al controllo dentistico.

Sempre per i dipendenti, 3M prevede un servizio lavanderia con consegna e ritiro, la possibilità di fare online la spesa con consegna gratuita in sede, di contare su un asilo nido di prossimità e sulla proiezione di film in inglese durante l’intervallo per integrare i corsi di lingue. Sono attivi e organizzati anche servizi di trasporto collettivo e di car pooling per raggiungere la sede. Infine, il personale è libero di fare ricerca in orario di lavoro per risolvere i problemi globali.

Diritti umani, ambiente, energia

3M aderisce all’iniziativa United Nation Global Compact allineandosi ai suoi dieci principi in materia di diritti umani, lavoro, ambiente e lotta alla corruzione. Nel 2014 la società è stata insignita, per il decimo anno consecutivo, del premio Energy Star. L’agenzia statunitense le ha assegnato il riconoscimento per la protezione ambientale per gli sforzi profusi a livello mondiale a favore della conservazione dell’energia.

Prosegue anche il sostegno di programmi di tutela e ripristino degli ecosistemi in tutto il mondo. Collaborando con partner come The Nature Conservancy, 3M Foundation ha devoluto più di 21 milioni di dollari a favore della preservazione di oltre 1 milione di acri di terreno.