WISE PEOPLE Vedi tutti >>
Stefano Bartezzaghi

Stefano Bartezzaghi

enigmista e scrittore
Chissà se per compilare la lista della spesa userà un rebus? Forse meglio una sciarada! Senz'ombra di dubbio ha fatto delle parole la sua vita e il suo lavoro. Se è vero che siamo quello che diciamo, il nostro enigmista, impersona un fantasioso alchimista che sa raccontare costume e vita quotidiana. Nell'ultima fatica letteraria si è dedicato ai tormentoni: come nascono e come ci affliggono. Ma teme che la parola 'futuro' possa restare solo un bell'involucro senza tradursi in contenuto.
Chissà se per compilare la lista della spesa userà un rebus? Forse meglio una sciarada! Senz'ombra di dubbio ha fatto delle parole la sua vita e il suo lavoro. Se è vero che siamo quello che diciamo, il nostro enigmista, impersona un fantasioso alchimista che sa raccontare costume e vita quotidiana. Nell'ultima fatica letteraria si è dedicato ai tormentoni: come nascono e come ci affliggono. Ma teme che la parola 'futuro' possa restare solo un bell'involucro senza tradursi in contenuto.
Biografia
10 maggio 2011
Milanese, generazione del boom economico: 1962. Giornalista e prolifico scrittore, fa parte di una nota famiglia di enigmisti, tanto che esordisce come autore di rebus a soli 9 anni. Laureato al DAMS di Bologna con Umberto Eco. Si occupa di giochi, libri e linguaggio. La sua rubrica “Lessico e nuvole” sul quotidiano La Repubblica è una fra le più seguite, ad essa ne affianca altre come “Lapsus” dedicata al linguaggio e “Borsa Titoli” sempre per la stessa testata. E' critico televisivo per l'Espresso. Dal 2010 insegna Semiotica dell'enigma presso lo Iulm di Milano.