WISE PEOPLE Vedi tutti >>
Sergio Marini

Sergio Marini

presidente Coldiretti
Ogm si o no? Il presidente di Coldiretti non ha dubbi: il modello produttivo con l’impiego di organismi geneticamente modificati è un grande nemico della biodiversità e non giova all’agroalimentare italiano. La conformazione dei nostri terreni e la dimensione delle aziende non potrebbero evitare le contaminazioni di colture non Ogm, limitando la libertà dei contadini e dei consumatori. Non solo. Nei Paesi in via di sviluppo questo tipo di colture è diffuso da vent’anni. Eppure la fame anziché diminuire è aumentata
Ogm si o no? Il presidente di Coldiretti non ha dubbi: il modello produttivo con l’impiego di organismi geneticamente modificati è un grande nemico della biodiversità e non giova all’agroalimentare italiano. La conformazione dei nostri terreni e la dimensione delle aziende non potrebbero evitare le contaminazioni di colture non Ogm, limitando la libertà dei contadini e dei consumatori. Non solo. Nei Paesi in via di sviluppo questo tipo di colture è diffuso da vent’anni. Eppure la fame anziché diminuire è aumentata
Biografia
10 maggio 2011
Sergio Marini, 46 anni, è presidente di Coldiretti, la maggiore organizzazione agricola in Italia e in Europa. Laureato in agraria con il massimo dei voti, conduce un'impresa florovivaistica in serra, con piante ornamentali e seminativi in Umbria. Ha assunto il primo incarico in Coldiretti nel 1984 come Delegato provinciale del movimento giovanile di Terni. Dal 1997 al 2008 è stato presidente di Coldiretti Umbria, dal 2001 sino al 2007 Vicepresidente Nazionale e dal 9 febbraio 2007 Presidente nazionale.
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1404 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1402 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 314 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 315
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY