WISE PEOPLE Vedi tutti >>
Marco Columbro

Marco Columbro

attore
I temi del biologico, della sostenibilità e del risparmio delle risorse fanno parte del bagaglio culturale dell'attore toscano fin dai suoi anni giovanili. Rispetto per l'ambiente e per la salute delle persone sono al centro anche delle sue scelte personali, come il consumo di prodotti naturali e l'utilizzo della bioarchitettura. Si definisce un eretico, interessato alla spiritualità e impegnato nel sociale che, dall'incontro con il Dalai Lama, ha appreso un insegnamento fondamentale: essere umili e aperti agli altri
I temi del biologico, della sostenibilità e del risparmio delle risorse fanno parte del bagaglio culturale dell'attore toscano fin dai suoi anni giovanili. Rispetto per l'ambiente e per la salute delle persone sono al centro anche delle sue scelte personali, come il consumo di prodotti naturali e l'utilizzo della bioarchitettura. Si definisce un eretico, interessato alla spiritualità e impegnato nel sociale che, dall'incontro con il Dalai Lama, ha appreso un insegnamento fondamentale: essere umili e aperti agli altri
Biografia
3 febbraio 2016
Marco Columbro, viareggino, classe 1950, ha studiato psicologia e pedagogia all’Università di Firenze. Debutta nel mondo dello spettacolo a Milano dove lavora come attore di teatro con Arturo Corso e Dario Fo. Approda in televisione in uno sceneggiato diretto da Anton Giulio Majano e, nell’arco di 20 anni, occupa i palinsesti televisivi con svariati programmi. Nel dicembre 2001 viene colpito da un aneurisma cerebrale, che lo tiene lontano dalle scene per un anno, ma dal quale si riprende senza alcuna conseguenza. Attualmente si divide tra la televisione ed il teatro. Nel 1991 incontra Lama Gangchen Rimpoce, che lo introduce al buddismo tibetano e con lui si reca in India ed in Tibet, dove conoscerà il Dalai Lama. Dal 2004 collabora con il CIAI (Centro Italiano Aiuti per l’Infanzia), offrendo la propria immagine per la campagna pubblicitaria. Nello stesso anno si reca in Cambogia, dove conosce la triste realtà dei bambini di cui il CIAI si occupa, esperienza che lo motiva ancora di più a sostenere l’Associazione. Nel 2007, insieme a Stefania Santini, crea Saporbio, progetto di divulgazione di uno stile di vita ecosostenibile basato sul rispetto dell’ambiente e sulla qualità dei prodotti.
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 154 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 823 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 358 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1823 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7810 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6164 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 822 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7697 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7892 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6687 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 786 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3124
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY