WISE PEOPLE Vedi tutti >>
Luca Abete

Luca Abete

Reporter e Fotografo
«Oggi ho un libretto universitario con trenta esami superati su trenta, la tesi già pronta nel cassetto e racconto ai ragazzi che l’ottimismo è fondamentale nella vita»
«Oggi ho un libretto universitario con trenta esami superati su trenta, la tesi già pronta nel cassetto e racconto ai ragazzi che l’ottimismo è fondamentale nella vita»
Biografia
26 gennaio 2016
Luca Abete è nato ad Avellino il 2 ottobre 1973. Inizia il suo percorso nel mondo dello spettacolo come clown e animatore. L’esordio in televisione avviene nel febbraio 2001 con un programma per bambini, e negli anni successivi conduce diverse trasmissioni sulle emittenti campane, partecipando come provocatore ad alcuni programmi Rai, tra cui gli OscarTv 2006. L’8 gennaio 2005 è una data importante: la sua prima apparizione a Striscia la Notizia.

Dal 2009 è tra i primi a condurre, con i suoi servizi, la battaglia di denuncia nella cosiddetta Terra dei Fuochi, tra Caserta e Napoli, indagando sui roghi di rifiuti tossici smaltiti dalle organizzazioni criminali. Da sempre i suoi servizi un duplice ruolo: da un lato svelare casi di sprechi, abusi e truffe, dall’altro sensibilizzare la popolazione e le nuove generazioni alle “buone pratiche” necessarie per una società migliore. Per i temi trattati e gli scandali scoperti nei suoi servizi molto spesso si è trovato vittima di aggressioni, che non hanno però intaccato la sua determinazione. Da sempre portavoce di messaggi positivi per i giovani, ha deciso nel 2014 di concretizzare il suo ruolo di “motivatore” per le nuove generazioni ideando il tour nazionale #NonCiFermaNessuno. Da allora Luca Abete incontra gli studenti delle università e delle scuole superiori portando un messaggio positivo e di incoraggiamento.

Il suo ruolo in tv lo ha portato ad essere testimonial di numerose iniziative di impegno sociale e a sostegno dei valori della legalità, diventando anche protagonista di un fumetto per le scuole “Se casco senza casco sono caschi miei!”, realizzato in collaborazione con l’UNICEF. Nel 2010 ha realizzato uno spot come testimonial dell'AICAT, l'associazione che si occupa dei problemi correlati all'alcol, lanciando un forte messaggio di sensibilizzazione, e ha preso parte a numerose altre iniziative benefiche e a favore di campagne di solidarietà, tra cui il progetto "Basta!" contro la violenza sulle donne promosso dall'associazione "Tamara Monti" e il brano "Dieu Merci - Voices for Africa", realizzato da Rino Martinez per salvare i Pigmei della foresta equatoriale congolese.
  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 25294 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 921 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 25295 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1233 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 332 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 25293 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3039 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7585 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13654
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY