Tokujin Yoshioka: il mio scopo è creare stupore

Chiara Bondioli, Monica Onore, Gisella Bianchi
1 maggio 2013

Il designer giapponese è di poche parole e non ama dare una definizione del suo lavoro. Parlano più chiaro le sue opere. Fatte di fibra, carta o cristallo, sono studiate per creare stupore e invitare lo spettatore a entrare in una sfera più immaginativa

CONOSCI IL PERSONAGGIO
Tokujin Yoshioka
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 34 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1247 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2494 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 37 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1236
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY