Simon Goldstein e l’importanza della sostenibilità emozionale

Michele Novaga
28 novembre 2014

«Nelle società che non sono dotate di un sistema di gestione dello stress emozionale, vi è una maggiore sofferenza fisica dovuta alla presenza di malattie della pelle e ad altre patologie. Squilibri emotivi che portano a squilibri di relazione», racconta a wisesociety.it Simon Goldstein.

Ma nelle società organizzate come per esempio quelle dei paesi nordici, il sistema mentale delle persone permette loro di gestire in modo equilibrato la vita emozionale consegnandogli sin dai primi momenti di socializzazione della vita gli strumenti per poter sviluppare e gestire la sostenibilità emozionale.

Nasce per questo l’associazione Our Common Emotions che si propone di promuovere e diffondere questi temi con programmi di educazione scolastica e percorsi di attenzione che aiutano a diminuire le tensioni all’interno delle classi e fenomeni collegati come il bullismo.

Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

2 risposte a Simon Goldstein e l’importanza della sostenibilità emozionale

  1. giovanni c

    Condivido da tempo questo pensiero e approccio, facendo i conti con le difficoltà nel gestirne le implicazioni nel quotidiano anche in relazione al contesto sociale, che invece pare sempre orientato a “rilanciare”…
    Possibilmente mi piacerebbe approcciare questa modalità in modo ravvicinato e più pieno.
    Grazie molte.
    Giovanni C

  2. Tagliaferri Gian Paolo

    Ti ho sempre ammirato Simon sento che cio che dici e scrivi è giusto ciao

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12634 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23471 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23476 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23473 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23472 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23475 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23402 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23474 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 447 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY