Nadja Swarovski: rendere il bello accessibile

Francesca Vercesi, Gisella Bianchi
20 gennaio 2013

Innovazione e sperimentazione. Per l’imprenditrice sono queste le linee che deve seguire il design. Da intendersi come un incubatore che metta in circolo nuove idee, soprattutto per dare spazio alle giovani generazioni

 

Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8217 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1252 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1907 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2997 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1239 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13829
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY