Matteo Marini: «Per le sfide future del pianeta usiamo la tecnologia»

Michele Novaga
26 giugno 2015

«Sono molte le sfide per il nostro pianeta dal punto di vista della sostenibilità nei prossimi anni. A partire da quella dell’aumento di popolazione prevista entro il 2015». Esordisce così Matteo Marini, Presidente di ABB Spa. Che aggiunge: «Il nostro impegno verso un “better world è profondo e prevede di mettere le tecnologie a disposizione della compatibilità sociale, ambientale e elettromagnetica».

Poi soffermandosi sulle smart cities afferma: «Il tema nasce dalle reti intelligenti utilizzando la tecnologia per rendere migliore e sostenibile la vita dei cittadini. E il concetto racchiude la casa e i sistemi di trasporto».

 

Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12973 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6384 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21499 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10640 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23854 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24415 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8242 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21500 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 19911 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24416
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY