I ragazzi passivi di fronte alle immagini? La scuola deve intervenire

Sara Donati
21 gennaio 2014

L’educazione alla corretta lettura dei media, dovrebbe essere materia obbligatoria nelle scuole, soprattutto nel nostro Paese. Ecco la tesi di Lorella Zanardo per le nuove generazioni. Tesi che si è tramutata in un progetto di formazione per insegnanti e genitori per arrivare poi al più grande numero di ragazzi e ragazze.

CONOSCI IL PERSONAGGIO
Lorella Zanardo
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1090 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7773 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1233 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 332 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6388 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1816 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7769 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2381 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7767 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 999 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7772 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7774 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7771 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1220 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 333 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7770 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2443
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY