Domenico Procacci, cambiare è ascoltare gli altri

Vincenzo Petraglia, Sara Donati
7 marzo 2014

Il noto produttore cinematografico, fondatore di Fandango, riflette sui valori che lo guidano nella scelta dei suoi progetti sia cinematografici che organizzativi. L’impegno civile, mai trascurato, nonostante le tante attività è ciò che spesso lo ha portato in questi decenni ad affrontare scelte scomode, ma coerenti con il suo pensiero.

 

CONOSCI IL PERSONAGGIO
Domenico Procacci
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2871 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 532 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11578 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 4871 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11575 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2626 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11573 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11568 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11571 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1387 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1317 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11572 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6841 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6707 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1220 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2576 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8353 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8218
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY