David McCullough: «Le cose che ci preoccupano dei giovani di oggi»

Paolo Robaudi
12 novembre 2014

Come diceva il famoso naturalista svizzero Louis Agassiz, «l’apprendimento è una tua responsabilità». Comincia così l’intervista con wisesociety.it l’insegnante britannico a cui racconta «come i telefonini distolgano dalla concentrazione i giovani che risultano essere così assorbiti dai social network da rinunciare ad interagire con gli altri. I giovani -continua – dovrebbero documentarsi e imparare nozioni e fatti non solo per passare gli esami ma per il gusto della conoscenza». Credere in sè stessi, ascoltare i consigli degli altri, lavorare duro e amare il proprio lavoro alcuni dei suggerimenti che vuole trasmettere.

 

Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *