Wise Society : Vacanze 2013 in calo: vincono natura e sostenibilità
SPECIALE : Mobilità sostenibile
ARTICOLI Vedi tutti >>

Vacanze 2013 in calo: vincono natura e sostenibilità

Anche il settore del turismo è in sofferenza per la crisi. Quest'anno saranno oltre cinque milioni in meno gli italiani che potranno andare in ferie. Chi partirà punterà sempre di più su mete green e mezzi ecologici. Possibilmente low-cost

Laura Campo
19 giugno 2013

Image by © Patrik Giardino/CORBISL’estate inesorabilmente si avvicina, ma in questa Italia sempre più in crisi, con i consumi a picco e la disoccupazione al top anche il mercato delle vacanze è in calo con previsioni di forte contrazione secondo le previsioni di Trademark Italia: 5,4 milioni di italiani in meno rispetto al 2012 già nero (anche secondo i dati Istat) e quasi tre miliardi di ricavi in meno per il settore.

E chi può ancora programmare qualche giorno fuori dalla routine quotidiana lo fa scegliendo soprattutto vacanze low cost e sostenibili a contatto con la natura, magari usando i piedi come mezzo privilegiato di spostamento o indirizzandosi, per l’estero, a progetti di turismo solidale che contribuiscono a sostenere progetti e comunità locali nel Sud del mondo.

Escursionismo e agriturismo in crescita

Con questo obiettivo, alimentare un turismo responsabile e consapevole, si muove il tour operator romano Four Season, Natura e Cultura nato già nel 1993 per volontà di un gruppo di esperti escursionisti e appassionati di montagna. Oggi sono un team collaudato di persone (naturalisti, guide ambientali, geologi, biologi, cartografi) che lavorano insieme, proponendo a tutti idee, progetti e itinerari: dalle facili passeggiate tra arte e natura ai percorsi in bicicletta e trekking in Italia e all’estero, dai week-end nei parchi alla scoperta di terre lontane, ma sempre nel rispetto del “genius loci” e delle popolazioni che si vanno ad incontrare. Un’occhiata alle loro proposte per l’estate 2013 può suggerire spunti interessanti.

E a proposito di ferie naturali a budget contenuto è da tener presente la possibilità di scegliere un soggiorno “in fattoria” (si possono ancora trovare pernottamenti con colazione a 30-35 euro a persona in strutture accoglienti e dall’atmosfera contadina) attraverso l’ultima edizione della Guida Agriturist 2013 (realizzata in collaborazione con Confagricoltura) appena arrivata in libreria: 360 pagine ricche di indirizzi selezionati dei migliori agriturismo italiani (ma anche campeggi e fattorie didattiche vicini al mare o alle città d’arte) dove si mangia e si comprano anche prodotti genuini a km O.

Image by © Oliver Rossi/Corbis

Treno e bici contro l’inquinamento

Per chi punta su benessere e movimento anche in vacanza una proposta interessante viene da Cervia, soprattutto per il prossimo mese di giugno. Lungo i canali della pineta e della salina che caratterizzano la località “verde” della Riviera adriatica in provincia di Ravenna, ci si muove in canoa o a piedi lungo percorsi attrezzati per il trekking e il nordik walking e la mountain bike o si fanno passeggiate guidate alla scoperta di flora e fauna.

Il benessere prosegue alle Terme immerse nella pineta (con serata speciale il 15 giugno in occasione della “Notte Celeste”) dove approfittare di fanghi ed acqua madre della salina, con importanti proprietà terapeutiche ed estetiche utilizzati nei vari trattamenti. E visto che mantenersi in forma vuol dire anche semplicemente muoversi a piedi oppure in  bicicletta, sempre da Cervia arriva una proposta ecologica che vede protagonisti treno e bici con il progetto “Bicy”.

Dal 17 maggio al 15 settembre 2013 se si arriva in  treno il venerdì, sabato e domenica è possibile noleggiare gratuitamente una bici alla stazione di Cervia,  evitando il traffico in autostrada e in città e preservando l’ambiente da smog e polveri sottili.

Mobilità sostenibile in Trentino

Al mare ecologico preferite la montagna? Nella trentina Val di Fiemme hanno già collaudato nell’estate 2012 un bel progetto di turismo senza auto, non contenti dell’ossigeno generato da 60 milioni di alberi del loro territorio. Con FiemmE-motion, il progetto di mobilità sostenibile riproposto quest’anno, la valle punta a sfruttare navette, bici e monopattini elettrici (nonchè tettoie fotovoltaiche per ricaricarle) bici tradizionali, autobus di linea, impianti di risalita, collegamenti pedonali, servizi di bike sharing.

Per domenica 9 giugno in particolare tutti sono invitati a Fiemme senz’auto, un evento speciale con la chiusura della statale da Cavalese a Predazzo, fra sfilate di carrozze con cavalli, auto e bici elettriche, concerti, degustazioni, mostre all’aria aperta e spettacoli. L’unica regola per partecipare è l’utilizzo di mezzi eco-compatibili (dai piedi al cavallo) e non inquinanti.

Durano tutta l’estate anche le settimane natura in Val di Ledro sempre in Trentino, tra i laghi di Garda e Idro, famosa anche per un giardino botanico spontaneo ammirato e studiato in tutta Europa, con le sue oltre 1.500 specie di fiori e piante nell’arco di una quindicina di chilometri. E da queste parti per godere del contatto con il green non c’è che l’imbarazzo della scelta: dalle escursioni guidate ai percorsi storici ed enogastronomici, dalle passeggiate nei boschi alla scoperta di fauna e flora selvatica agli itinerari paesaggistici di malga in malga.

Per gli appassionati di apicoltura un appuntamento speciale già il 28 maggio con Il mondo delle api per conoscere da vicino i segreti dei laboriosissimi insetti: l’itinerario conduce a un’arnia, illustrata dal Gruppo Apicoltori della Valle di Ledro con visita alla Riserva Naturale Provinciale del Lago d’Ampola, trapuntato di giallo per la fioritura del nannufero acquatico e habitat di germani reali, folaghe e altre specie di uccelli d’acqua.

Image by © Westend61/Corbis

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

I commenti sono chiusi.

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 519 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 127 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 390 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 510 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 643 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7736 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 828 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 808 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9594
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY