Wise Society : Solidarietà per i terremotati: come aiutarli
ARTICOLI Vedi tutti >>

Solidarietà per i terremotati: come aiutarli

I riferimenti e le indicazioni per sostenere le vittime del terremoto in Emilia tramite un SMS, una telefonata o un bonifico bancario solidali

Francesca Tozzi
30 maggio 2012

Terremoto in Emilia. Foto di Mario Fornasari/flickr La solidarietà e lo spirito di collaborazione non manca agli italiani, come già abbiamo già dimostrato in molte situazioni di emergenza. La mobilitazione dal basso per i terremotati in Emilia non si è mai fermata e sono state prese diverse iniziative.

Un SMS solidale

Il modo più semplice per dare un aiuto immediato – in fin dei conti siamo il Paese con il maggior numero di cellulari pro capite – è un SMS al numero 45500 per donare subito 2 euro en contribuire così alla raccolta fondi straordinaria per l’emergenza terremoto in Emilia. Si può partecipare all’iniziativa anche chiamando lo stesso numero da telefono fisso. Il ricavato della raccolta verrà versato sul Fondo della Protezione Civile. Si può fare con tutti i gestori telefonici: TIM, Vodafone, WIND, 3, Poste Mobile, CoopVoce, Tiscali e Noverca per l’SMS, Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu e Tiscali per le chiamate da rete fissa.

Un bonifico per donare di più

Chi volesse aiutare di più scegliendo l’ammontare del contributo può fare un versamento o un bonifico bancario direttamente alla Regione Emilia-Romagna.Versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna – Presidente della Giunta Regionale – Viale Aldo Moro, 52 – 40127 Bologna; bonifico bancario a Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza – Bologna, IBAN coordinate bancarie internazionali: IT 42 I 02008 02450 000003010203; versamento diretto presso tutte le Agenzie Unicredit Banca Spa sul conto di Tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182 specificando come causale: contributo per il terremoto 2012 in Emilia-Romagna.

Anche la Provincia di Reggio Emilia ha messo a disposizione un conto corrente riservato a questa emergenza. Il conto è attivo presso la filiale Unicredit di via Emilia Santo Stefano 18/e con coordinate Iban: IT 12 I 02008 12800 000100658213, causale: Terremoto Emilia 2012.Per la Provincia di Modena: Conto Corrente di Solidarietà: Unicredit – filiale di piazza Grande – Modena; Conto corrente intestato a amministrazione provinciale di Modena interventi di solidarietà Iban: IT 52 M 02008 12930 000003398693 specificando come causale: terremoto maggio 2012

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13308 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13306 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 39 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13309 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1384 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13307 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 40
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY