Wise Society : Natale dei bambini: regali all’insegna di rispetto e creatività
ARTICOLI Vedi tutti >>

Natale dei bambini: regali all’insegna di rispetto e creatività

Dal kit per coltivare le proprie piantine al gioco del rispetto in versione famiglia, passando per libri e casette in cartone. Il dono di Natale ai più piccoli può rivelarsi un'importante occasione educativa

Maria Enza Giannetto/Nabu
29 novembre 2017

Il Natale, si sa, è la festa dei bambini. E se il regalo per i più piccoli riesce anche a trasmettere loro l’idea del rispetto per l’ambiente e per gli altri esseri viventi, può davvero rivelarsi un’importante occasione educativa. Non è mai troppo presto, ad esempio, per raccontare ai più piccoli il viaggio difficile che migliaia di persone, donne e uomini, bambine e bambini, affrontano per fuggire da guerre, fame e povertà.

natale dei bambini, regali, rispetto

Tra le proposte dei regali di Natale dei bambini il Giocagreen per imparare a conoscere la natura sporcandosi le mani, Foto: Ufficio stampa Quercetti

NONSOLOLIBRI – Nell’albo illustrato i Colori nel mare, edito da Matilda editrice, con poche parole e meravigliose illustrazioni, Fuad Aziz racconta la fuga dalla disperazione di quelle persone che affrontano un viaggio doloroso, oneroso, pericoloso, che può costare loro la vita. Il libro, già in libreria, può essere anche ordinato sul sito della casa editrice.
Sempre in ambito libri, un’idea originale, che si dimostra anche amica dell’ambiente è quella del libro personalizzabile. Oltre a far felici i bambini, che leggeranno storie in cui si vedono protagonisti, si è anche sicuri che la stampa verrà effettuata solo per il libro che verrà effettivamente ordinato e venduto. Tante le possibilità: ci sono le storie che proiettano il bambino nella sua vita da grande della UrraEroi e quelle di fantastiche avventure tra i dinosauri della casa editrice Bubuk  e poi ci sono le storie sulle famiglie senza stereotipi di MyBoo.
GIOCHI ECOLOGICI ED ACCESSIBILI- Contro gli stereotipi, per insegnare la parità di genere sin da piccolissimi è nato, circa un anno fa, il Gioco del rispetto. Un progetto, sviluppato all’inizio per le scuole dell’infanzia, che è diventato un gioco accessibile a tutti con una versione opportunamente adattata e indicata per il gioco in famiglia. Nella scatola si trovano “La storia di Red & Blue”, per immaginare rapporti solidali tra generi; 12 tavole illustrate che permettono la lettura e contemporaneamente la visualizzazione delle figure, da parte di bambini e bambine; due amici, un maschio e una femmina, affrontano un cammino avventuroso aiutandosi a vicenda; il memo dei mestieri, per imparare che uomini e donne hanno pari opportunità di fare le stesse cose, anche se sono diversi tra loro e tanto altro. Un gioco di memoria visiva che abbina 20 coppie di maschi e femmine che svolgono lo stesso . Giocare è sicuramente il modo migliore per imparare. Per questo, seguendo anche la propensione dei più piccoli verso la sperimentazione, la creatività e la manualità, nel Natale dei bambini si possono scegliere tanti giochi ecologici che li immergano totalmente nel mondo della sostenibilità.
L’azienda Quercetti ha lanciato un’intera linea di giochi green dove la regola principale è sporcarsi le mani, gustare e imparare a conoscere la natura e i suoi tempi. I bambini potranno cimentarsi con semi e terriccio, per diventare veri piccoli botanici: all’interno della confezione trovano infatti vasi, semi, terra, sottovasi, stecchi segnapianta e un libretto con le indicazioni per curare al meglio le proprie coltivazioni. Tanti i kit Gioca Green fra cui scegliere, dagli ortaggi alle insalate, passando per le piante aromatiche e quelle officinali e molti fiori colorati da curare.

natale dei bambini, regali, rispetto

Natale dei bambini: sotto l’albero si possono far trovare libri basati sul rispetto ma anche giochi che crescano insieme a loro, Foto: ufficio stampa Mukako

GIOCHI IN MATERIALI RICICLATI E RIUSO – I giochi per stimolare creatività e manualità sono ancora più interessanti quando utilizzano materiale riciclato e riciclabile come i giochi in carta e cartone Calafant da montare, smontare e alla fine anche riciclare. Facili da costruire con l’aiuto degli adulti, grazie a un innovativo e resistente sistema ad incastro, casette, fattorie, castelli possono essere montati e smontati senza colla.
Riciclo, scienza, sperimentazione sono anche alla base dei tanti giochi scientifici ed ecologici di 4M da sempre  sinonimo di giochi intelligenti, creativi e stimolanti per le fervide menti dei bambini in crescita. Giochi, giocattoli e kit di attività scientifica pluripremiati in tutto il mondo e, ovviamente, tutti testati e omologati a norma CE. C’è il kit per costruire la propria fonte di energia oppure quello per la stazione metereologica e poi ancora costruire e colorare una bambola di pezza, di lana e persino un originale kit per realizzare razzi ecologici (razzi ad aria che potranno raggiungere l’altezza di 25 metri e che si possono realizzare con il contenuto del kit più due bottiglie di plastica riciclate e una vecchia rivista non più utilizzata).
Se c’è poi un altro modo per far comprendere ai bambini l’importanza del riuso, del non sprecare e del poter usare i giochi il più a lungo possibile, è  scegliere per loro giochi che crescano insieme a loro e che si prestino a più utilizzi. Un esempio è MUtable, il tavolo multigioco tutto in uno, con 7 giochi intercambiabili creato da Mukako. Si tratta di un’idea di design, in legno, che trasforma il concetto di semplice tavolo da gioco per bambini in una soluzione modulare e modulabile che si adatta a diversi utilizzi (lavagna nera per gessetti, lavagna bianca, base per Lego Duplo, base per Lego Classic, base pista città, base paesaggio naturale, base per puzzle e cover di legno naturale) e che accompagna la crescita del bambino da 1 a 8, oltre a permettere la condivisione tra più bambini.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28933 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28938 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28940 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28931 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28936 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28942 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28943 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28932 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28939 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28689 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 764 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24767 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28941 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28935 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 126 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9676 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28937 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 28934
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY