Wise Society : Il viaggio delle feste è sostenibile e lento
ARTICOLI Vedi tutti >>

Il viaggio delle feste è sostenibile e lento

In Italia o all'estero, a piedi o tradizionale, l'importante è che sia sostenibile e adatto alla proprie possibilità fisiche

Andrea Fortuna
22 dicembre 2017
walden viaggi a piedi viaggi sostenibili turismo lento sloWays green Land Tours & Hotel Federalberghi ecobnb

Viaggio delle feste: saranno quasi 15milioni e 300mila gli italiani, con un incremento del 7,7% rispetto al 2016, a trascorrere le prossime festività lontano da casa, Foto: Ufficio stampa Ecobnb

Viaggio delle feste: saranno quasi 15milioni e 300mila gli italiani, con un incremento del 7,7% rispetto al 2016, a trascorrere le prossime festività lontano da casa. A Natale l’89,5% resterà in Italia e il 10,5% andrà all’estero. A Capodanno il 78% dei vacanzieri resterà in Italia, mentre il 21,7% opterà per località estere. Di questi vacanzieri il 65% utilizza la rete e i social media e per informarsi e decidere dove andare. E oltre il 50%, secondo la ricerca realizzata da Federalberghi con il supporto tecnico dell’istituto ACS Marketing Solutions, ha prenotato o intende prenotare l’alloggio rivolgendosi direttamente alle strutture ricettive.

ITALIA, B&B E MARESe a Natale l’89,5% di chi ha deciso di partire sceglierà l’Italia mentre il 10,5%, a Capodanno sarà il 21% lascerà il Belpaese. Le maggiori preferenze vanno alla montagna, poi ci sono le città d’arte e, infine, quelle marine che riscuotono successo tra le prenotazioni all’estero. Non esistono dati su quanti di questi viaggiatori sceglieranno il turismo sostenibile, ma secondo il 7° Rapporto “Italiani, turismo sostenibile ed ecoturismo” realizzato da Univerde e presentato all’edizione 2017 della Bit, il 55% degl italiani, pensando alla meta, al mezzo di spostamento, alla struttura da prenotare, si pone il problema di fare scelte che non danneggino l’ambiente.

I CONSIGLI DI WISEIl 2017 che volge al termine è stato l’Anno Onu del Turismo Sostenibile, quindi non c’è nulla di meglio che fare le valigie per un viaggio che sia quanto più green possibile. Come? Le raccomandazioni sono sempre le stesse: spostarsi responsabilmente evitando quanto più possibile i mezzi più inquinanti; prenotare alberghi attenti alla sostenibilità; aiutare le economie locali.

ALBERGHIIn Italia sono oltre 250 gli agriturismi biologici, hotel verdi, glamping immersi nella natura, i B&B ecologici associati a Ecobnb. Si tratta di strutture ricettive eco-sostenibili che, volendo, mettono a disposizione anche pacchetti regalo da una notte per 2, 3 o 4 persone, con prima colazione biologica o a chilometro zero, a partire da 89€.

walden viaggi a piedi viaggi sostenibili turismo lento sloWays green Land Tours & Hotel Federalberghi ecobnb

Far conoscere la cultura e la bellezza dell’Africa è uno degli obiettivi del viaggio delle feste, Foto: Ufficio stampa Green Land Tours & Hotels

L’AFRICA – Il turismo è, da sempre, una delle leve economiche per la crescita dei paesi in via di sviluppo. Nell’Africa orientale la Green Land Tours & Hotels di Dario Morello organizza viaggi in Ethiopia, Djibouti, Kenya, Tanzania e Sudan. Far conoscere la cultura e la bellezza di quei luoghi che sono casa da sempre della famiglia Morello.

VIAGGI A PIEDIRegala una vacanza a piedi è l’invito di Walden, organizzatore di viaggi in cui si cammina rigorosamente (e quasi esclusivamente) sulle proprie gambe già premiato con il Green Travel Awards 2016, per queste festività. Dove si può andare a piedi? Dappertutto, basta essere attenti a scegliere la “camminata” adatta alle proprie capacità fisiche. Per queste festività Walden offre viaggi sulle Dolomiti, a Malta, in Cilento, sul lago di Bolsena e in Toscana.

VIAGGI LENTINon solo a piedi, ma seguendo sempre la filosofia della lentezza. Sono i viaggi di sloWays, il tour operator del Movimento Lento (che collabora con il Touring Club) che propugna lo slow travel italiano. Quelli di sloWays sono viaggi al 100% made in Italy, creati in stretta collaborazione con guide locali che si focalizzano sulla storia, le tradizioni e i sapori dei luoghi attraversati. Le caratteristiche sono il servizio di trasporto bagagli, l’uso delle e-bike a pedalata assistita, di e-tandem speciali e handbike fuoristrada, carrelli per il trasporto dei cani e seggiolini per i bimbi. Le destinazioni non sono solo italiane: se in Italia sloWays ha una grande competenze sulla via Francigena, all’estero oltre al Cammino di Santiago, tra le destinazioni ci sono l’Algarve, Creta, la Loira e la Provenza.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 26431 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24017 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 29088 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 29089 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9728 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24465 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 29087
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY