Wise Society : Quando anche i giocattoli sono green
ARTICOLI Vedi tutti >>

Quando anche i giocattoli sono green

L'Italia è ancora indietro, ma all'estero l'attenzione per l'ecosostenibilità comincia dai balocchi per i più piccoli

Veronica Muzzio/Nabu
22 maggio 2017
giocattoli, green, legno, ingeo,

In legno, cotone biologico o ingeo: la nuova tendenza dei giocattoli green, foto: Mokulock

Per i più, ormai, facendo la spesa è consuetudine leggere attentamente le etichette di ogni prodotto concentrandosi su ingredienti, provenienza, valori nutrizionali per sapere se il prodotto che si sta per acquistare corrisponde ai criteri scelti per l’alimentazione che ognuno ha scelto. E sotto la spinta delle nuove esigenze di consumatori sempre più informati e attenti, sono molte le aziende che stanno modificando i prodotti adattandoli alle richieste di innalzamento della qualità.

Questa eco-revolution si sta espandendo anche al mondo dei giocattoli per i più piccoli per i quali aumenta la richiesta di giocattoli ecologici, certificati, realizzati con materiali privi di sostanze tossiche che rispettino sia la natura sia la salute dei bambini. Ecco così avanzare materiali come legno, ingeo (una morbida fibra di mais), cotone biologico o lana naturale utilizzati dalle aziende che si stanno impegnando e tracciando la strada in questo settore. È il caso di Mokulock, marchio giapponese che ha messo sul mercato mattoncini ecologici ricavati da scarti di legname non più utili per essere impiegati in architettura o nella realizzazione di mobili.

Interamente in legno, con design accurato e filosofia green alle spalle, sono i giocattoli firmati Lexypexy, marchio statunitense fondato da Alexis Spadaro, che realizza i suoi balocchi con materiale antibatterico, atossico e antiallergico.

Anche le due linee Minuscule and Majuscule di Paulette & Sacha utilizzano il legno come materiale principale nella realizzazione di arredi e giocattoli. L’idea iniziale è stata di Rachel de Vannoise, ex project manager che trasferendosi in campagna ha deciso di mettere a frutto le sue conoscenze dedicandosi a un’azienda (da lei stessa fondata) i cui principi sono il rispetto per l’ambiente in una realtà in cui tutto è biodegradabile e sostenibile. Vulli è un’azienda francese che “abbraccia” la natura e ha orientato la propria attività in quest’ottica. I suoi prodotti in caucciù sono ottimi giochi durante la dentizione perché privi di siliconi e coloranti tossici. Come Sophie la giraffa, un pupazzetto ormai conosciuto in moltissimi paesi.

Sono interamente realizzati a mano, invece, i peluche delle artigiane Colette Bream e Fiona Walker England, acquistabili online su smallable.com.

 

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13813 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10744 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27695 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1823 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20527 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1832 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24116 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 22070 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27683 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7295 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27694 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27685 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27684 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27696 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9676 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7380 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2173
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY