Wise Society : A Genova la scienza è un gioco
ARTICOLI Vedi tutti >>

A Genova la scienza è un gioco

Nell'area del Porto Antico della città ligure aperto il primo Science Centre in Italia. Interattivo e tecnologico, con mostre, installazioni ed eventi ludico-scientifici. Per imparare divertendosi

Francesca Tozzi
27 febbraio 2013

Genova Porto AnticoL’Acquario di Genova, insieme al Museo Luzzati, La Biosfera, il Galata Museo del Mare e il Nazario Sauro rappresenta quello che la ex repubblica marinara ha da offrire per esplorare il mondo della scienza e del mare, tra arte, natura e storia. Ma le proposte non finiscono qui perchè nell’area del Porto Antico è stato inaugurato il 9 marzo scorso “Wow! Genova Science Centre”, il primo Science Centre in Italia: 1500 mq espositivi inseriti nell’Expo di Genova, la piazza del mare disegnata da Renzo Piano, divenuta in questi anni un punto di riferimento per il turismo didattico. Scopo del progetto, promosso dalla Fondazione Garrone, è quello di creare una struttura capace di diventare un punto di riferimento per tutti gli avvenimenti ludico-scientifici e le installazioni più innovative di intrattenimento finalizzate a educare e divertire.

Le mostre/evento inedite di carattere scientifico e tecnologico che saranno proposte sul territorio nazionale con un calendario pianificato e organico per tutto l’anno, saranno caratterizzate dalla migliore produzione internazionale di intrattenimento con finalità formativa, e da un elevato livello di interazione grazie a scenografie e allestimenti tecnologici dedicati ai giovani, alle famiglie e alle scuole. La prima, visitabile dal 9 marzo 2013, come suggerisce il titolo “Brain, the world inside your head”, propone una sorta di viaggio virtuale nel cervello umano: approfondirà con un taglio educativo/divulgativo gli sviluppi della ricerca scientifica sul cervello attraverso effetti speciali, riproduzioni in 3-D e simulazioni virtuali. Un modo pratico e interattivo per capire come funziona nei suoi processi, potenzialità e misteri.

Genova è città di mare che nel corso degli anni ha voluto  fortemente rinnovarsi. Punto di partenza di questo rinnovamento è senza dubbio il Porto Antico, ridisegnato nel 1992 dall’architetto Renzo Piano e “restituito” alla città come spazio “da vivere”, sede di eventi e vera attrattiva per i turisti. Grazie alla sua posizione strategica e spettacolare, alla sempre più forte componente edutainment delle sue proposte culturali, all’intenso calendario di eventi per tutte le fasce di pubblico, l’Area del Porto Antico si conferma così volano della trasformazione di Genova in destinazione turistica di eccellenza a livello nazionale e internazionale. Lo testimoniano i risultati ottenuti nel 2012, che ha visto oltre 165 eventi con la partecipazione di oltre 500.000 persone.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1368 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20104 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20106 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 840 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1503 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 675 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20105
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY