Wise Society : Non c’è più rispetto
L'OPINIONE Vedi tutti >>

Non c’è più rispetto

14 febbraio 2011
Di cosa parla questo articolo?

Da un recente sondaggio commissionato dal magazine Elle Italia a livello nazionale, risulta che le donne, oberate dagli impegni familiari e lavorativi, sono stanche. Una stanchezza che le spinge verso la rassegnazione, a cercare di quadrare il piccolo cerchio quotidiano senza avere ambizioni più alte. Però a quanto pare anche la rassegnazione ha un limite: il 13 febbraio c’è stata una mobilitazione di oltre un milione di donne nelle piazze italiane; trasversale e senza etichette politiche. Suore, studentesse, pensionate, attrici, volevano rivendicare la priorità di un valore che sembra essere diventato, per molti, superfluo: il rispetto. A Beppe Severgnini, che dalle colonne del Corriere chiede a questo movimento di dire qualcosa di nuovo e di stupirci, domandiamo: che oltre un milione di persone, uomini e donne, scenda in piazza per pretendere rispetto, delle regole e dell’individuo, non è, in questi tempi, già una cosa piuttosto straordinaria? (ecoista)

Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *