Wise Society : Sostenibilità sociale: la cooperativa che finanzia le buone idee
ARTICOLI Vedi tutti >>

Sostenibilità sociale: la cooperativa che finanzia le buone idee

La Mutua per l'Autogestione (Mag2) è una innovativa realtà di microcredito, attiva in tutta Italia, rivolta a chi vuol avviare piccole attività con forte valore sociale e a sviluppo locale

Fiorenza Da Rold
18 maggio 2012

Lo staff di Mag2 FinanceSi chiama Mag2, dove Mag è l’acronimo di Mutua per l’Auto Gestione, un nome che sembra d’altri tempi ma che ha invece a che fare con temi molto attuali: la finanza etica e la sostenibilità sociale. Mag2 infatti è una cooperativa, con sede a Milano (tutte le info al sito: www.mag2.it) e riconosciuta dalla Banca d’Italia come intermediario finanziario, che raccoglie capitale dai soci e lo utilizza per erogare credito.

Il capitale è sottoscritto da persone che desiderano investire denaro in progetti con forte valore sociale (la quota minima di sottoscrizione è 51,64 euro) che garantiscano condizioni di benessere ugualmente distribuite, per supportare la nascita o il consolidamento di una nuova economia solidale. Mag2 nasce nel 1980, per aiutare una piccola tipografia che non otteneva soldi dalle banche. Esiste da oltre trent’anni e offre un servizio soddisfacente ai clienti.

Trasparenza, partecipazione e mutualità

 

Nel corso degli anni la cooperativa ha finanziato imprese culturali, turismo responsabile e tempo libero, editoria indipendente, ecologia e ambiente, commercio equo-solidale e cooperative sociali del territorio: perché è fondamentale anche la vicinanza geografica per costruire la qualità delle relazioni. Negli ultimi dieci anni ha erogato 365 finanziamenti (126 a persone giuridiche e 239 microcrediti a persone singole). Altre Mag in Italia funzionano anche a Verona, Torino, Roma, Venezia, Reggio Emilia, Firenze.

In Lombardia, recentemente, particolare attenzione è stata dedicata ad alcune aziende agricole di alto valore che non avrebbero però potuto contare sul sostegno delle banche in quanto piccole realtà considerate a rischio.

Questa è la mission di Mag2: fare del denaro uno strumento sano per soddisfare i bisogni umani, come sosteneva Aristotele; contribuire anche attraverso il credito alla realizzazione di progetti indirizzati a una maggiore sostenibilità sociale e allo sviluppo sostenibile. E più che mai adesso, in mezzo ai flutti di una grave crisi finanziaria internazionale, diventa fondamentale poter investire su nuovi modelli economici di benessere sobrio e solidale.

Aziende agricole e km0: i casi di successo

 

Il Biocaseificio F.lli Tomasoni“Col cavolo che ti finanzio” infatti (risposta classica delle banche alle piccole imprese) è il nome della campagna grazie alla quale Mag2 ha sostenuto realtà interessanti come il Biocaseificio Tomasoni), la Cascina Forestina e la Cascina Lassi solo per citare le più recenti. E ognuna di queste realtà è una bella storia da raccontare.

L’azienda dei Fratelli Tomasoni (www.biocaseificiotomasoni.it) è un caseificio bresciano biologico, uno dei più piccoli del Consorzio per la tutela del formaggio Grana Padano, produttore anche di altri formaggi  fin dal 1815. E’ il fornitore di circa 180 Gruppi di Acquisto Solidale soprattutto lombardi.

Alla fine 2008 si trova in grosse difficoltà a causa del repentino aumento delle materie prime e dell’incremento degli oneri finanziari legato all’impennata del tasso euribor. Trovando chiuse le porte di tutte le banche, chiede supporto ai suoi clienti abituali che attraverso Mag2 raccolgono circa 30mila euro coinvolgendo direttamente oltre 150 consumatori consapevoli. Mag2 ha così concordato l’erogazione di un finanziamento del valore complessivo di 150mila euro circa, compreso un prefinanziamento diretto e a settembre 2012 il BiocaseificioTomasoni avrà ripagato tutto il proprio debito.

Cascina Lassi (www.cadelassi.com), è un’azienda agricola che opera da oltre sessant’anni a Cerro al Lambro, nel Parco Agricolo Sud Milano. Negli ultimi anni ha dato una svolta alla conduzione aziendale, passando integralmente al metodo biologico per tutte le colture e privilegiando le relazioni con il mondo dei GAS e dell’economia solidale. Grazie al coinvolgimento di 13 GAS (120 famiglie) e al Distretto di Economia Solidale del Parco Agricolo Sud Milano sono stati raccolti in pochi mesi quasi 25mila euro, che consentiranno a Mag2 di finanziare la conversione al biologico con un capitale di 50mila euro.

La Cascina Forestina (www.laforestina.it) a pochi chilometri dal centro di Milano, è la sede del Distretto di Economia Solidale Rurale (DESR). Il proprietario Reveridini è uno dei pochi agricoltori biologici del Parco Sud. Un piccolo paradiso che comprende orti e campi coltivati, una locanda, un ristorante. E il finanziamento Mag2 è servito all’acquisto dell’impianto per l’erogazione dell’acqua del rubinetto, così da evitare l’acquisto di acqua minerale per il ristorante, in adesione alla campagna per l’acqua pubblica.

Anche Cooperativa BotteGas a Milano (www.bottegas.it) è un altro sogno realizzato: 40mila euro di finanziamento per creare un negozio in città (spazio bottega, caffetteria, luogo culturale) dove anche chi non riesce per vari motivi a far parte di un Gruppo di Acquisto Solidale può comprare prodotti di filiera corta e aggiornarsi su temi di consumo consapevole.

I meriti della finanza etica

 

In occasione dell’Europe Award 2011/2012, la Fondazione Giordano Dell’Amore (costituita da Fondazione Cariplo e Fondazione CRT) in collaborazione con European Microfinance Network ha premiato per l’Italia Mag2 con una “special mention” in onore del suo meccanismo innovativo, in particolare l’alleanza creata tra i diversi stakeholder per supportare l’attività del cliente. È uno dei più prestigiosi riconoscimenti riservati a iniziative di microfinanza a livello europeo e ne valuta in particolare le caratteristiche di innovazione, sostenibilità, impatto sociale e replicabilità.

La cooperativa finanziaria Mag2 ha sperimentato e collaudato un nuovo modello di economia, in cui i Gruppi di Acquisto Solidale (clienti responsabili) raccolgono l’appello di un produttore in difficoltà e sono in grado di finanziarne la ripresa attraverso un meccanismo virtuoso. Altre iniziative simili sono attualmente in corso. E dimostrano che un’altra economia, mutualistica e solidale, è davvero possibile.

L'azienda agricola Cascina Forestina

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Una risposta a Sostenibilità sociale: la cooperativa che finanzia le buone idee

  1. Domenico Siffredi

    Vorrei essere contattato 338 9100527 per idea esplosiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11243 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 154 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2871 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 990 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10732 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6173 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 12933 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6397 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8379 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 822 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3199 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13024 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6796 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2850 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 954 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6253 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13023 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 989 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8893 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3149 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10679 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6256 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 808
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY