Wise Society : Hybus: i nuovi mezzi pubblici ecologici partono da Torino
SPECIALE : Mobilità sostenibile
SPECIALE : Economia del benessere
ARTICOLI Vedi tutti >>

Hybus: i nuovi mezzi pubblici ecologici partono da Torino

Per questo progetto, partito dal capoluogo del Piemonte, a favore di città più pulite e sostenibili Pininfarina si è aggiudicata il "Premio all'Innovazione Amica dell'Ambiente" per il 2011

Vincenzo Petraglia
19 giugno 2011

Hybus by PininfarinaGrazie a Hybus, progetto finalizzato a dar vita a città più pulite e sostenibili, Pininfarina si è aggiudicata nel 2011 il “Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente”.

Con Hybus, che ha avuto Torino come prima città a mettere in circolazione questi mezzi pubblici ecologici, la società piemontese, ha proposto la conversione di autobus attualmente equipaggiati con motori Euro 0, 1 e 2 in autobus con motorizzazione ibrido seriale. Il primo prototipo dimostrativo, realizzato con lo scopo di validare la tecnologia e verificarne la fattibilità industriale, è stato sviluppato con la collaborazione di GTT (Azienda Municipale di Trasporti del Comune di Torino), ma l’intenzione è ovviamente quella di esportare il progetto nel maggior numero possibile di città italiane.

La conversione in ibrido di un vecchio autobus a motore termico ha più di un vantaggio: diminuire, innanzitutto, l’inquinamento delle città, contenerne i costi di esercizio e ridurre gli investimenti che si dovrebbero sostenere per acquistare nuovi autobus che rispettino le norme vigenti in materia ambientale.

Hybus permette, infatti, di risparmiare circa il 60 percento rispetto all’acquisto di un bus ibrido nuovo, ha un consumo inferiore rispetto a un mezzo simile puramente a gasolio, riduce l’inquinamento acustico dovuto a motori obsoleti e ha minori emissioni inquinanti, che addirittura si possono azzerare utilizzando la sola trazione elettrica nelle zone ZTL.

La rigenerazione (revamping) dei vecchi bus in mezzi green consente, inoltre, di risolvere il problema dello smaltimento dei mezzi obsoleti, che possono invece tornare sulla strada dotati di un propulsore diesel di piccola cilindrata più nuovo ed ecologico e con un aspetto molto più gradevole.

In particolare, il motore termico originale viene sostituito con una unità di generazione energia Euro 5, 1.3 Multi jet 69kW, che assiste la trazione elettrica, la ricarica delle batteria ed i servizi idraulici e pneumatici. Hybus è stato sviluppato nel Centro Design e Engineering Pininfarina di Cambiano (Torino), sede di diversi altri progetti aziendali in ambito mobilità sostenibile.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
CONOSCI IL PERSONAGGIO
Andrea Maria Benedetto
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

I commenti sono chiusi.

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2401 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 154 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 16318 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2871 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 946 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7367 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7366 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 179 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 10787 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6262 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 16317 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1252 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 643 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20375 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6653 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 297 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1016 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2576 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 536 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15186 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6774 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1543 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7530
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY