Vodafone
La Fondazione Vodafone Italia nasce nel 2002 e si dedica ad attività di servizio e di solidarietà sociale a favore della comunità e in particolare dei soggetti in situazioni più disagiate: si costituisce per realizzare "investimenti sociali" finalizzati alla promozione dell'uomo e della società. Impegna risorse per sviluppare tecnologie, sostenere imprese sociali e promuovere la raccolta fondi a beneficio della communita’. Ad oggi ha investito 83 milioni per oltre 400 progetti.
Digital for Social

Digital for Social è un bando per scoprire e sostenere progetti di tecnologia digitale proposti da organizzazioni del terzo settore che operano o che desiderano operare nell’ambito del disagio giovanile o dell’aiuto e dell’assistenza ai bisogni di giovani in situazione di svantaggio. Lo scopo del bando, in partnership con il Sole24Ore, è di sostenere un processo di innovazione sociale, considerando la tecnologia digitale come abilitatore in grado di aumentare l’efficacia e l’efficienza delle organizzazioni nel perseguire la propria mission e nel trovare soluzioni innovative ai problemi e alle sfide che la società presenta (i.e. sviluppo di piattaforme tecnologiche ad hoc, che permettono di velocizzare processi ed accorciare le distanze).

Da ott.-dec 2015, Digital for Social viene approfondito in un roadshow che tocca 10 città, da nord a sud permettendo di coinvolgere dal vivo 320 associazioni; i progetti candidati sono stati 473. Le proposte, tutte volte a fornire risposte concrete a specifici bisogni sociali e a migliorare le condizioni di vita e di salute dei soggetti più a rischio, sono state vagliate da una Giuria, appositamente scelta, composta da esperti del terzo settore, rappresentanti del Gruppo 24 Ore e membri di Fondazione Vodafone Italia. 18 sono stati i progetti premiati per un totale di 2 milioni di euro erogati. Eccoli: “L’Oggetto che non c’è”, “Mirrorable”, “Punti di Pace”, “TeleTatto”, “I Bambini Contano”, “M.A.C. Mi Abilito a Casa”, “Per noi autistici”, “Wetoo”, “The look of life”, “DigItaliano”, “Dal libro allo smartphone e al tablet: audiolibri per giovani con difficoltà di lettura”, “Sc(hi)accia DCA”, “Sharehab”, “Io Sono a Scuola”, “Air Job”, “RINGS Rare Information Network Genereating Solutions”, “A bridge for your future”, “Dear Robo&Robo”.