Snam
Snam è il maggiore operatore europeo nella gestione integrata delle infrastrutture nel settore regolato del gas, attivo nel trasporto, nella rigassificazione, nello stoccaggio e nella distribuzione cittadina del gas naturale. Snam sviluppa e gestisce in modo sostenibile le sue infrastrutture adottando un approccio rigoroso, trasparente e collaborativo per assicurare la compatibilità ambientale degli insediamenti e favorirne l’accettabilità da parte dei suoi stakeholder.
Il valore dell’integrazione nella rendicontazione

L’obiettivo di Snam nella rendicontazione è quello di fornire la miglior chiave di lettura per interpretare le informazioni, in modo da illustrare concretamente il valore creato dall’azienda e consentendo agli investitori una allocazione delle risorse profittevole, efficiente e duratura. Per questo motivo, la Relazione Finanziaria 2015 è stata redatta seguendo il modello del reporting integrato, un approccio avanzato ai processi di rendicontazione aziendale che integra informazioni finanziarie ed extra-finanziarie, mostrando il legame tra strategia, governance, performance finanziaria e contesto sociale, ambientale ed economico nel quale Snam opera. Utilizzando questo modello, Snam non solo si è uniformata alle linee guida di rendicontazione più evolute a livello internazionale, ma le ha anche adattate e sviluppate in modo innovativo, tale da riuscire a rappresentare al meglio le peculiarità e le modalità specifiche con cui l’azienda gestisce il suo business.

I contenuti della Relazione sulla gestione presente all’interno della Relazione Finanziaria 2015, in particolare, rappresentano il modello di creazione di valore del business di Snam nel medio-lungo periodo. Questo modello è rappresentato ricorrendo al “Modello dei Capitali”, in cui i diversi capitali (finanziario, manifatturiero, intellettuale, umano, sociale e relazionale, naturale) sono stati legati alle specifiche attività di Snam, associando a ogni tipo di capitale le specifiche attività operative, di staff e dei dati finanziari ed extra-finanziari utilizzati per la rendicontazione. In un’ottica di sviluppo sostenibile, una rendicontazione sempre più efficacie nella direzione dell’integrazione rafforza infatti una cultura di business sempre più volta alla creazione di valore a lungo termine nelle diverse attività in cui l’azienda è impegnata.