HUMANA People to People Italia
HUMANA People to People Italia nasce nel 1998 per sostenere progetti socio-ambientali nel Sud del mondo e in Italia. Gli interventi sono possibili anche grazie alla Filiera di raccolta e recupero di vestiti usati che, in modo totalmente sostenibile e riducendo l’impatto sull’ambiente, consente di realizzare progetti umanitari e garantirne continuità. La Filiera solidale e trasparente di HUMANA contribuisce a cambiare la vita di bambini, donne e uomini in condizioni di difficoltà e povertà.
HUMANA e UNES, 15 anni insieme: creato valore sociale per 1,2 milioni di euro

Nel 2015 la collaborazione tra HUMANA People to People Italia e la catena di supermercati UNES-U2 ha compiuto 15 anni. Nel corso degli anni, i due brand hanno implementato diverse attività, in primis la promozione della raccolta di vestiti usati nei punti vendita UNES-U2, generando un valore sociale di oltre 1,2 milioni di euro. Tale impatto è ora rendicontato in dettaglio nel Quaderno dal titolo HUMANA e UNES: 15 anni insieme, una partnership di valore!, elaborato da HUMANA in collaborazione con ALTIS (Alta Scuola Impresa e Società) – Università Cattolica di Milano.
Il valore sociale creato, soprattutto grazie agli oltre 15,4 milioni di capi donati nei contenitori di HUMANA presenti in prossimità dei punti vendita UNES-U2, si è concretizzato nel sostegno ad alcuni interventi di sviluppo in Mozambico, in particolare la Scuola Professionale di Nacala e il Centro di produzione degli anacardi a Itoculo, e nella creazione di nuovi posti di lavoro in Europa e in Mozambico.
Importante è anche la ricaduta positiva sull’ambiente: gli abiti donati non sono finiti in discarica, evitando le emissioni di oltre 16 milioni di chili di anidride carbonica. Il Quaderno di misurazione di impatto, presentato lo scorso 25 maggio durante il convegno “Creare valore condiviso” di ALTIS (Alta Scuola Impresa e Società) – Università Cattolica di Milano, si basa sulla Teoria del cambiamento (Weiss, 1972; Anderson, 2004) che ha consentito di analizzare i cambiamenti generati nella società grazie all’implementazione delle attività realizzate congiuntamente dai due partner. Esperienze di misurazione di impatto come quella realizzata da HUMANA rispondono ad una crescente domanda di trasparenza da parte dei consumatori sempre più attenti alle tematiche di filiera e alle ricadute ambientali e sociali collegate ai loro acquisti.