Fondazione Global Compact Network Italia
La Fondazione Global Compact Network Italia nasce nel 2013 con lo scopo primario di contribuire allo sviluppo dell’UN Global Compact in Italia attraverso un programma attività focalizzato sui temi della sostenibilità e responsabilità d’impresa. Dal 2013, hanno aderito alla Fondazione più di 40 soggetti business e non-business attivi al livello nazionale.
La Fondazione è altresì impegnata nel supporto ai nuovi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) delle Nazioni Unite orientati allo sradicamento della povertà estrema, alla diffusione della pace ed alla promozione dello sviluppo umano al livello globale entro il 2030.
TENP - Sustainable supply chain self-assessment platform

La TENP – SUSTAINABLE SUPPLY CHAIN SELF-ASSESSMENT PLATFORM è uno strumento creato dalla Fondazione Global Compact Network Italia per sostenere le imprese aderenti nella raccolta di informazioni sulle performance di sostenibilità delle loro aziende fornitrici, con l’obiettivo di usarle per identificare sfide e soluzioni comuni per migliorare la sostenibilità all’interno della loro catena di fornitura. La Piattaforma è stata costruita avendo come riferimento i Dieci Principi del Global Compact delle Nazioni Unite e tenendo in considerazione gli standard e le convenzioni internazionali in materia di sostenibilità aziendale più rilevanti. La TenP è stata concepita, inoltre, con il fine di supportare i fornitori in un percorso di miglioramento continuo delle proprie performance attraverso iniziative e programmi a supporto degli stessi organizzate in collaborazione tra le aziende Partner con il supporto della Fondazione. La Piattaforma è stata realizzata grazie al sostegno e all’impegno concreto di A2A, Acea, Ansaldo STS, Edison, Eni, Italcementi Group, Nestlé Italiana, Sofidel.