Wise Society : Eclissi 5-6 giugno: Venere passa davanti al Sole
WISE BLOG Vedi tutti >>

Eclissi 5-6 giugno: Venere passa davanti al Sole

Domani si verificherà un'eclissi solare storica. All'alba del 6 giugno sarà possibile vedere Venere in transito sul Sole. Ecco come osservare il fenomeno

Francesca Tozzi
5 giugno 2012

Venere transita sul Sole Fonte:livescience.com Tutti svegli all’alba con il naso all’insù, astronomi professionisti e dilettanti, per non perdersi un evento molto atteso: tra il 5 ed il 6 giugno Venere transiterà davanti Sole, una particolarissima e suggestiva eclissi che si ripete solo due volte ogni secolo: un piccolo puntino nero spunterà come un neo sulla luminosa superficie solare. Il pianeta impiegherà 6 ore per passare completamente davanti al disco solare ma in Italia non sarà visibile tutto il transito: si riusciranno a vedere soltanto gli ultimi due contatti del passaggio di Venere sul disco solare, tra le 5.45 e le 6.45 circa. Il transito di Venere si concluderà con l’uscita del pianeta alle ore 6.55 del 6 giugno. L’occasione sarà l’ultima per l’osservazione del fenomeno nel nostro secolo. Il prossimo transito del pianeta sul Sole è previsto per il 2117.

Per poter osservare il transito bisognerà aspettare l’alba. I primi ad assistere allo spettacolo saranno gli abitanti di Trieste, in cui il Sole sorgerà alle 5.17, e quelli di Bari alle 5.21. A Venezia sorgerà alle 5.23 e ad Ancona alle 5.26. L’alba a Napoliarriverà alle 5.32, mentre a Roma, Firenze e Milano il Sole sorgerà alle 5,36. Le ultime città da cui sarà possibile osservare il transito saranno Genova alle 5.41 e Torino e Palermo alle 5.44.

Venere transita sul Sole Foto di ste88_astro/flickrChi si alzerà all’alba per osservare il transito del pianeta si ricordi di farlo con prudenza. Niente osservazione a occhio nudo: fissare il Sole senza filtri appropriati, anche solo per qualche secondo, può danneggiare la retina, quindi sono necessari lenti o filtri con un indice di protezione che non sia inferiore a 14. Gli occhiali da sole non sono adatti a un’osservazione diretta perché non in grado di proteggere l’occhio. Ideali invece gli occhiali da saldatore, che sono il filtro più comune e hanno un indice di protezione numero 14; si possono comprare dal ferramenta. Molto comuni anche i filtri in Mylar, con cui sono realizzati anche gli ”occhiali da eclisse”.

Fonte: blitzquotidiano.it

Di cosa parla questo articolo?
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13402 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13401 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13403 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13391 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 13404 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2996 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3964 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6870 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11859 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 11861
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY
Hai già votato, attendi un giorno per esprimere nuovamente il tuo parere